Ieri:Buona sanità, il successo della staffetta salvavita da Pavia allo spoke di Corigliano-Rossano
23 ore fa:Intervista ad Alessandro Greco, giovane imprenditore digitale di origini mandatoriccesi
Ieri:Il legame profondo tra l'Achiropita e il suo popolo che va oltre la fede
16 ore fa: L’alta cucina dei menù di ferragosto dimostra che non abbiamo turismo
16 ore fa:Ferragosto a Rossano centro storico tra concerti, mercatini e fuochi artificiali
39 minuti fa:Trebisacce, Pronto Soccorso del Chidichimo: un'altra chiusura scongiurata
18 ore fa:La Vignetta dell'Eco
2 ore fa:Ferragosto dall'antica Roma al ventennio fascista, una festa tutta italiana
1 ora fa:Un culto plurimillenario di origine bizantina
17 ore fa:Un discorso per forza scorciato

"Campionati Junior di Giochi Matematici" del plesso Monachelle: Ecco i vincitori

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – «Quando si tratta di sana competizione ci si mette in gioco cercando di sfruttare al meglio le proprie potenzialità e questo non può che essere un bene per i nostri bimbi. Un’occasione per crescere imparando dai propri errori, formulando nuove soluzioni per superare le difficoltà». Lo afferma la docente Angela Tallarico, organizzatrice e responsabile dei giochi dei "Campionati Junior di Giochi Matematici" che si sono tenuti il 13 maggio scorso.

90 minuti per rispondere correttamente a otto quesiti e vincere la sfida approdando alla finale nazionale che si terrà il prossimo 11 settembre a Milano.

Protagonisti indiscussi della competizione 30 alunni delle classi quarte della docente Cristina Savoia e quelli delle classi quinte della docente Catia Mancuso del plesso Monachelle, Istituto Comprensivo 2 Rossano guidato dalla dirigente Celestina D’Alessandro. La competizione è organizzata da "Mateinitaly" in collaborazione con il Centro Pristem dell'Università Bocconi.

Oggi, giovedì 15 luglio, ha avuto luogo la premiazione. Per le classi quarte si sono classificati: al terzo posto Calarota Giuseppe, al secondo Converso Piermario e in cima al podio Sapia Violante. Per le classi quinte: al terzo posto Felicetti Beatrice, al secondo Zaza Nicole e al primo Genise Gabriele.

«Un’esperienza altamente formativa – spiega Tallarico – che aiuta anche a superare l’ansia da prestazione e a confrontarsi con gli atri». E le parole della docente trovano piena conferma in quelle dei genitori dei ragazzi: «Grazie a queste sfide – svela una mamma – mia figlia ha imparato a gestire meglio le emozioni e a concentrarsi di più. I giochi di matematica hanno acceso in lei una vera e propria passione per la logica».   

Che sia un esercizio salutare sia per lo spirito che per la mente lo provano i sorrisi dei bimbi che partecipano sempre con entusiasmo a questo tipo di attività. Perché, al di là di chi salga sul podio, tutti si mettono in gioco… e tutti vincono.

Giusi Grilletta
Autore: Giusi Grilletta

Da sempre impegnata in attività per il prossimo, è curiosa, gentile e sensibile. Laureata in Scienze Umanistiche per la Comunicazione, consegue la magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l’Università degli Studi di Milano. Continua oggi i suoi studi in Pedagogia per ampliare le sue conoscenze. Ha lavorato presso agenzie di comunicazione (Lenin Montesanto Comunicazione e Lobbing) e editori calabresi (Falco Editore). Si è occupata di elaborare comunicati stampa, gestire pagine social, raccogliere e selezionare articoli per rassegne, correggere bozze e valutare testi inediti. Collabora come specialista SEO e comunicazione presso sviluppatori di siti internet. Appassionata di scrittura, partecipa a corsi creativi presso il Giffoni Film Festival e coltiva la sua passione scrivendo ancora oggi racconti (editi Ilfilorosso) che trasforma in audio-racconti pubblicati sul suo canale YouTube. Ama la letteratura, l’arte, il teatro e la cucina.