5 ore fa:Urbanistica, consumo di suolo zero e città verticali inesistenti: questo Psa è un piano fallimentare
8 ore fa:Corigliano-Rossano fa scuola di “buone pratiche”
3 ore fa:Ramificazioni Festival, continuano gli appuntamenti della danza d'autore
4 ore fa:Il rossanese Luigi Canotto è il miglior giocatore della Serie b del mese di novembre
7 ore fa:Dopo quasi 40 anni tornano in Calabria tre rotabili d’epoca di inestimabile valore
7 ore fa:Per Stasi la fusione «ha sconvolto assetti di potere e sistemi di convenienza radicati»
6 ore fa:Olivo sugli eventi natalizi: «Iniziative annunciate solo 24h prima. Nessuna programmazione e zero marketing»
5 ore fa:Quando piove e "vengono a galla" tutti i problemi di un territorio
6 ore fa:Torna "Retake" con un nuovo appuntamento a tema natalizio: "Com' nu presep"
7 ore fa:Manovra finanziaria, la Cisl chiede modifiche su investimenti, pensioni, politiche dei redditi e sanità

La Tonno Callipo vince il Trofeo di Volley "Città del Codex e del Castello"

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Si è conclusa ieri sera una tre giorni di grande volley, andata in scena al Palazzetto dello Sport di contrada Brillia, che finalmente torna a svolgere il suo importante ruolo di luogo di Sport e Socialità.

Riuscitissima, infatti, la prima edizione dell’evento. È stato l’assessore al Turismo Costantino Argentino a consegnare il Trofeo nelle mani del capitano del club vibonese Santiago Orduna.

Alla kermesse organizzata dalla Corigliano Volley, hanno partecipato le società del Castellana Grotte, Taranto, Vibo e l’Olympiacos di Atene. Entusiasmo tra i tanti appassionati e competenti tifosi del territorio, per una serie di gare di alto contenuto agonistico. Con ormai le stagioni regolari alle porte gli atleti delle varie squadre non si sono affatto risparmiati, mettendo in campo grinta e professionalità.

La finale di ieri ha visto protagonisti in campo la Tonno Callipo Calabria, allenata da Douglas Cezar e l’Olympiacos del “coriglianese d’adozione” Alberto Giuliani.

Spettacolo e grande battaglia sportiva, conclusasi con la vittoria per due set ad uno per la squadra calabrese del patron Pippo Callipo. Gioia anche per il secondo allenatore della squadra calabrese, ex dei rossoneri della Corigliano Volley Francesco Racaniello.

Quattro squadre, tanti giocatori di qualità ed esperienza, ed alla fine applausi e foto ricordo per tutti i tifosi accorsi, con la cordialità che contraddistingue i grandi del volley.

Ospiti del torneo il segretario generale di Sport e Salute Walter Malacrino e il consigliere regionale Fipav Claudio Conte accorsi per testimoniare l’importanza dell’evento.

Il pensiero finale del presidente della Corigliano Volley Gennaro Cilento: «Emozioni e divertimento - ha detto -  questo è il volley che coinvolge ed appassiona. Stiamo lavorando a tutto tondo - aggiunge - dalle scuole alle piazze, senza perdere di vista la voglia di tornare a disputare campionati di caratura nazionale. Un passo alla volta. Intanto per questi tre giorni abbiamo rivisto le giocate che mancavano da un po’ ed è stato davvero coinvolgente ringrazio tutti coloro che hanno lavorato all’evento, l’amministrazione comunale per il supporto e gli sponsor che investono da anni nella nostra struttura».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.