14 ore fa:«La Calabria diventi “No Tax Area”»
13 ore fa:L’ex Tribunale di Rossano pronto a ritornare in vita. C’è un’idea per il riutilizzo
12 ore fa:Frecciargento Sibari-Bolzano: riattivato il booking. Possibile continuare a viaggiare
11 ore fa:Edilcassa Calabria, Beraldi (Claai) è il nuovo presidente
13 ore fa:Longobucco, è morto Walter Cesare Sapia: il commosso ricordo della Cisl
13 ore fa:Emergenza epidemiologica, i tre hub vaccinali di Corigliano-Rossano resteranno aperti
11 ore fa:La Calabria punta sui Distretti del cibo, circa 20 le candidature
12 ore fa:Fusione Co-Ro, Stasi commenta la sentenza del Tar: «Chi si scaglia contro la città unica è miope»
13 ore fa:Anche a Crosia piantato l'Albero del Ricordo in memoria delle vittime del Covid-19
14 ore fa:Invalido, con il reddito di cittadinanza e col vizietto di rubare nei supermercati: arrestato un rossanese

Silent night, domani a Rossano conferenza stampa con ospiti d'eccezione

1 minuti di lettura
Il progetto cinematografico a scopo umanitario “I bambini hanno fame”, nato da un’idea del regista e sceneggiatore calabrese Luca Fortino, sarà presentato ufficialmente  mercoledì 9 alle Ore 16 presso l’Hotel Scigliano, a Rossano Scalo. Numerosi e prestigiosi gli ospiti: oltre alla piccola Denise Sapia, destinataria nei giorni scorsi  di un importante riconoscimento al Parlamento Europeo a Bruxelles per il film “Tienimi Stretto” anche Anna Falchi (attrice protagonista) a Danny Quinn (attore protagonista). L’iniziativa, moderata da Anna Lauria, è patrocinata dal Comune di Rossano, dalla Provincia di Cosenza e dalla Pro Loco “La Bizantina”. Oltre agli attori protagonisti, Falchi e Quinn, parteciperanno anche  l’assessore allo sport, turismo e spettacolo della Provincia di Cosenza Pietro Lecce, il consigliere provinciale Ernesto Rapani e l’assessore alla cultura e pubblica istruzione di Rossano Stella Pizzuti. Testimonial del progetto è anche l’attore Luigi Maria Burruano. Tra gli altri attori Titti Cerrone e Antonino Sgro. È previsto anche l’intervento, in videoconferenza, dell’attore, comico e scrittore Giobbe Covatta, celebre testimonial di African Medical and Research Foundation (AMREF) e Save the Children nonché anch’egli sostenitore del progetto. Tra i numerosi partner, hanno aderito all’iniziativa anche Shopping Center di Viale Sant’Angelo che comprende Conad, Oviesse e Giocheria, Ecoross Srl, Hotel Scigliano e Montesanto Sas, media partner dell’evento. “I bambini hanno fame”. Il progetto cinematografico a scopo umanitario è nato da un’idea del regista e sceneggiatore calabrese Luca Fortino vincitore dell’ultima edizione dell’International Epizephiri Film Festival come miglior film con “Tienimi Stretto” riconosciuto film d’essai dal Ministero dei Beni e per le attività Culturali. L’iniziativa prodotta dalla Filmakeritalia, in collaborazione con Cinecalabria, prevede la realizzazione di 3 cortometraggi e di un documentario di 30 minuti.  Silent night è il primo dei 3. Scritto e diretto da Luca Fortino, vede la partecipazione di attori di fama nazionale ed internazionale come Luigi Maria Burruano, Anna Falchi, Danny Quinn e la piccola attrice rossanese Denise Sapia, ancora una volta protagonista di un cast stellare.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.