3 ore fa:Le Lampare Bjc lanciano un appello al Sindaco Minò contro la chiusura della rete ferroviaria jonica
1 ora fa:Tra le "Miglior Tesi di Laurea" della Iuav di Venezia c'è quella del rossanese Giulio Gigliotti
16 ore fa:“Linea Bianca” in Sila per una puntata dedicata ai tesori delle montagne calabresi
16 ore fa:Teatro, musica e cinema: l'Unical porta in scena un cartellone dal grande respiro artistico
18 ore fa:Amedeo Fusco racconta Frida Kahlo a Venezia
2 ore fa:È morto Tonino Mundo, uno dei leoni socialisti dello Jonio
18 ore fa:Unical: Sfiduciato il Presidente del Consiglio degli Studenti Gregorio Collia
17 ore fa:Studenti della Tieri in visita ai cantieri del nuovo ospedale. Occhiuto li rassicura: «Concluderemo i lavori entro la terza media!»
5 minuti fa:Ecco la Calabria golosa e vincente, Conpait premia i giovani pasticceri della nostra Regione
31 minuti fa:«Altro che due settimane...» per il Trenino della Sila si prospettano tempi lunghi

Oggi anche a Co-Ro si potrà firmare la petizione per il Salario Minimo Subito

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Oggi, domenica 8 ottobre dalle ore 17:00 alle ore 21:00 in piazza Salotto a Corigliano Rossano l'area urbana di Corigliano si terrà la raccolta firme per il salario minimo subito. 

La petizione a sostegno dell’approvazione della proposta di legge Atto Camera n. 1275 per introdurre il salario minimo a 9 euro l’ora (ai sensi dell’articolo 50 della Costituzione) è promossa dal Movimento 5 Stelle

«La nostra Costituzione, - si legge nella nota - all’articolo 36, dice che chi lavora ha diritto a una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa. Questo diritto viene costantemente violato: in Italia, infatti, sono più di tre milioni le persone che pur lavorando sono povere».

«Per questo le forze di opposizione (Alleanza Verdi e Sinistra - Azione - Movimento 5 Stelle - Partito Democratico - Più Europa) hanno firmato una proposta unitaria che prevede che nessun lavoratore possa ricevere una retribuzione oraria inferiore a 9 euro all’ora, senza considerare tredicesima, quattordicesima, tfr, ecc, che devono essere in più».

Per ulteriori informazioni e per aderire alla petizione, consulta il sito www.salorariominimosubito.it

 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.