4 ore fa:Rapani incontra i vertici dell'Arma come gesto di solidarietà
5 ore fa:A Cassano al via servizi di controllo della velocità con apparecchiatura Scout Speed
5 ore fa:Nuova Statale 106, la storia di un finanziamento da 3 miliardi… e mezzo
20 minuti fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
6 ore fa:Il Comitato Pescatori Calabria: «Tutelare la storia e l’identità della marineria»
7 ore fa:A Castrovillari torna l’esperienza del Vintage Market per ridare nuova vita agli oggetti
1 ora fa:Il Centro Destra, la lezione Sarda e il voto di Primavera a Corigliano-Rossano
3 ore fa:Tripudio per il musical "Romeo e Giulietta" a Trebisacce: sold out
1 ora fa:La Vignetta dell'Eco
50 minuti fa:Costa porta la Calabria direttamente a Dubai… in aereo

Il gruppo Dem calabrese incontra i vertici dell’Asp di Cosenza

1 minuti di lettura

 

COSENZA - È iniziata da Cosenza la ricognizione che il gruppo del Pd in Consiglio regionale ha deciso di avviare sui problemi della sanità e del territorio, dopo avere inviata una formale richiesta di incontro ai Direttori e ai Commissari delle varie Aziende ospedaliere e territoriali.

 

Questa mattina nella sede dell’Asp di Cosenza il capogruppo Mimmo Bevacqua, insieme alla vicepresidente della Commissione Sanità Amalia Bruni e al vicepresidente di minoranza del Consiglio Franco Iacucci, ha incontrato il Direttore generale Antonino Graziano insieme ai dirigenti e ai suoi collaboratori.

 

Un incontro durante il quale i consiglieri dem hanno espresso le proprie preoccupazioni sullo stato attuale della rete ospedaliera in provincia di Cosenza, evidenziando le criticità riscontrate.

 

I consiglieri hanno poi chiesto delucidazioni in merito al bilancio non approvato dal Collegio sindacale e, per come già comunicato tramite pec inviata in precedenza, l’ammontare dei debiti pregressi oggetto della circolarizzazione regionale conclusa il 31.12.2022, l’ammontare dei debiti pregressi, oggetto della circolarizzazione regionale pagati da codesta azienda nel corso del 2023 e l’ammontare dei debiti non ancora saldati.

 

Nel corso dell’incontro il gruppo dem ha ribadito l’importanza della medicina di prossimità e del territorio facendo proprio l’appello del presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha ribadito come la sanità pubblica sia un patrimonio da difendere.

 

Il gruppo del Pd ha apprezzato la disponibilità del Direttore generale Graziano che ha evidenziato l’impegno in atto per migliorare i servizi sanitari sul territorio e si è impegnato a una costante interlocuzione al fine di valutare step by step i progressi degli interventi in corso.

 

La vicepresidente della Commissione sanità Bruni si è soffermata in particolar modo sulla necessità di potenziare la rete emergenza urgenza e sulla attuazione del Pnrr in merito alla misura 6. Il vice presidente dell’ Assemblea regionale Iacucci, invece, ha evidenziato l'urgenza di potenziare i servizi sul territorio. Particolare attenzione è stata inoltre dedicata all’adeguamento degli ospedali spoke agli standard previsti, alla realizzazione dell’ospedale della Sibaritide, alla realizzazione delle Case di Comunità, al finanziamento della telemedicina per le aree disagiate e al potenziamento dell’assistenza domiciliare.

 

Il capogruppo Bevacqua, nel ringraziare i vertici dell’Asp cosentina, ha confermato le preoccupazioni in merito alla realizzazione di alcuni degli obiettivi elencati dal Direttore generale e timore in ordine allo sblocco delle procedure di pignoramento alla fine del 2023, fino ad oggi tenute ferme dalle disposizioni del Decreto Calabria.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.