4:52 pm:Bevacqua: «La mancanza di autorevolezza della Giunta sta portando al disastro il settore della forestazione»
5:31 pm:PSR Calabria: erogati 220 milioni, spesa certificata al 62%
7:01 pm:Sbloccati i 136 milioni del Bando Borghi, Spirlì: «Riusciti in un'operazione impossibile»
4:46 pm:Domenica 6 dicembre tamponi gratuiti davanti alla sede della Croce Rossa di Rossano
7:02 pm:Covid, la Calabria è tra le Regioni con il più alto rischio di contagio
4:52 pm:Emergenza alluvioni, tavolo tecnico con l'assessore regionale Catalfamo
4:50 pm:Cariati, il Comune si schiera al fianco delle associazioni per superare la crisi
5:40 pm:Dpcm di Natale, Spirlì: «Lo trovo un atto quasi criminale»
6:15 pm:Crotone dice no a Legge Zan, Bruno Bossio (PD): «Fatto grave, maggioranza svela sua matrice retrograda»
7:12 pm:ECO IN DIRETTA - Un mondo al femminile impegnato nel sociale e nella politica

Il complesso monumentale di Santa Chiara passa al Mibact

1 minuti di lettura
«Con il protocollo firmato oggi il Mibact acquisisce il complesso monumentale di Santa Chiara dall’Agenzia del Demanio, che ringrazio per la grande disponibilità dimostrata, per avviare un percorso di riqualificazione attraverso cui rilanciare e valorizzare non solo un sito di grande valore architettonico, artistico e culturale ma anche la Biblioteca Civica di Cosenza e il Museo del fumetto che si trovano al suo interno». Lo ha detto il Sottosegretario ai beni culturali Anna Laura Orrico in occasione della sottoscrizione del Protocollo d’intesa tra il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, l’Agenzia del Demanio, la Provincia di Cosenza e il Comune di Cosenza, che prevede la consegna in uso governativo del Complesso di Santa Chiara al Mibact-Segretariato regionale per la Calabria. «A questo protocollo, che mette la parola fine all’indebitamento nei confronti del Demanio, si affiancherà poi -  ha aggiunto Orrico - un successivo accordo di valorizzazione per la cessione a titolo gratuito o per un controvalore simbolico del complesso di Santa Chiara alla Provincia. L’obiettivo è avviare una collaborazione virtuosa tra il Ministero e le istituzioni locali per i necessari interventi di riqualificazione del complesso e per la valorizzazione delle attività culturali che in esso si svolgono, quelle legate cioè alla Biblioteca Civica e al Museo del fumetto. Mantengo così un impegno che avevo preso a novembre – ha concluso Orrico - quando cominciai a delineare un percorso per aiutare la Civica ad acquisire un equilibrio economico-finanziario ma, soprattutto, un percorso che desse seguito al processo di valorizzazione già avviato attraverso l’accordo con la Biblioteca Nazionale».
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.