13 ore fa:Tra Castrovillari e Sibari per il XXIV Raduno della Fellowship Compagnia dei Cavalieri Rotariani
18 ore fa:Cassano Jonio, partito un massiccio intervento di bitumatura delle strade comunali
19 ore fa:Alta Velocità da Tarsia, si riaprono spiragli. Ora, però, serve la voce grossa di Corigliano-Rossano
18 ore fa:"A te vicino, così dolce": Serena Bortone racconta l'adolescenza nella Roma borghese degli anni '80
11 ore fa:Straface chiede la convocazione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica per Schiavonea
15 ore fa:Concluso il weekend letterario del Premio Sila
11 ore fa:A Co-Ro l'evento "Come sabbia al vento" in ricordo dell'artista Pierluigi Rizzo
12 ore fa:Il neo sindaco di Crosia Maria Teresa Aiello sceglie la Giunta: De Vico sarà il suo vice
14 ore fa:Autonomia differenziata, Greco accusa Occhiuto: «Non è stato né leale né benevolo con la sua gente. Ha scelto gli interessi del Nord»
12 ore fa:Scambio interculturale Serbia-Italia, grande successo per il progetto di Erasmus+ a Co-Ro

Al via Crosia Emoziona, il format natalizio che anima l'affascinante borgo traentino

1 minuti di lettura

CROSIA – Ecco Crosia Emoziona. È ufficialmente partita oggi, venerdì 22, l’esperimento dei mercatini di Natale in piazza del Popolo, cuore del centro storico. Promosso da GG Produzioni, voluto dall’Amministrazione Comunale di Crosia, con il patrocinio della Regione Calabria e la partnership di aziende del territorio Crosia Emoziona animerà l’antico abitato della Valle del Trionto fino all’Epifania (sabato 6 gennaio 2024).

È toccato ai Giganti di Varapodio, Mata e Grifone, che nelle loro danze, rievocano la liberazione della Calabria dalla dominazione turco-saracena, dare il via a questa nuova esperienza delle casette di artigiani ed espositori, spettacoli e shopping identitario che animeranno scorci e viuzze attorno alla Torre Campanaria di San Michele.

Il tutto è reso ancora più prezioso dalle luminarie che accarezzano di luce piazze, vicoli e gli scorci affacciati sulle colline che degradano verso il mar Jonio.

Un grande cuore illuminato farà da cornice al terrazzo dell’antico quartiere di Via Giordano Bruno dove sono ancora vive le cicatrici del terribile terremoto che nel 1836 rase al suolo la cittadina traentina. Si tratta di un’area che grazie al nuovo format natalizio è diventata luogo di incontri per un bacio sotto al vischio o per un semplice selfie.

L’obiettivo, anche in questo caso, è quello di portare cittadini e visitatori a riscoprire i luoghi della memoria e dell’identità di una delle comunità più importanti dell’intera area della Sila Greca. Ogni strada, ogni angolo, ogni spiazzo del centro storico, tutte le sere, sarà animato da artisti e musicisti che accompagneranno le serate della festa più bella e dolce dell’anno.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.