9 ore fa:Treno-shuttle Sibari-Crotone, la Regione fa orecchie da mercante: «Disegno per non far decollare il Sant'Anna»
11 ore fa:Successo al MuMam per la seconda edizione di "Note sotto le stelle"
12 ore fa:Auto si ribalta sulla Sibari-Firmo: ferito il conducente
8 ore fa:La comunità coriglianese piange la scomparsa del professore Pietro Paolo Mezzotero
11 ore fa:Sanità, Pasqualina Straface: «Basta revisionismi»
13 ore fa:Parte l'iniziativa per dire NO all'autonomia differenziata
13 ore fa:Confagricoltura e Fee assegnano le Spighe Verdi: anche Crosia tra i 7 comuni calabresi premiati
8 ore fa:Estate internazionale del folklore e del Parco del Pollino: svelata l'immagine ufficiale della 38^ edizione
12 ore fa:Presentazione del libro "Spartenze": un evento di rilievo con il Senatore Ernesto Rapani
7 ore fa:Monitoraggio costante e Ministero della Salute confermano: a Cariati acque balneari eccellenti

E se fosse tutto vero? Al museo del Codex si presenta l'opera di Marco De Biase

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Maestro e Discepolo, dalla Città alla Montagna, in un cammino di andata e ritorno, di salita e discesa, con la gioia del dialogo che anima i loro passi. Ecco la trama del libro di Marco De Biase, intitolato “E se fosse tutto vero?”.

«È un’esperienza - riporta la nota - delle rocce, degli alberi e di innumerevoli esseri viventi, è l’incontro dei volti del Maestro e del Discepolo, è il sentir nascere la relazione educativa come il nesso, l’abbraccio della Natura, il suo sguardo puro, che incrocia i viandanti e fa scintillare in essi domande come se fossero stelle».

La presentazione del libro si terrà sabato 19 agosto, alle ore 19:30, nella suggestiva cornice del Museo Diocesano e del Codex. Introduce e coordina l'evento Anna Di Vico. Saluteranno i presenti Monsignor Maurizio Aloise e Cecilia Perri. Interverranno Salvatore Martino e Giovanni Torchiaro. Le letture saranno a cura di Maria Grazia Russo, Mario Mangano, Pasquale Tramonti, Carolina De Rosis, Rosanna Boragina, Luca Tortorella, Valentina Russo. Intermezzi musicali del Coro polifonico “Fughe armoniche”, diretto dal M° Alfonso Ponte.

L’incontro rientra nel programma di appuntamenti ideati per i 70 anni del Museo Diocesano e del Codex.

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.