17 ore fa:A Co-Ro un lunedì tra musica e arte: in concerto il cantautore Francesco Baccini
4 ore fa:La consacrazione di Rapani, l’exploit di Baldino e la rincorsa d’onore di Papasso
1 ora fa:Incidente sulla Statale 534: scontro tra due auto su un asfalto viscido
1 ora fa:Maltempo, a Co-Ro è attivo il monitoraggio del territorio: particolare attenzione al Crati
13 ore fa:Laurenzano è il miglior giovane libero d'Europa e trascina l'ItalVolley alla vittoria
3 ore fa:Il successo del Movimento in Calabria «merito anche del lavoro fatto in Regione»
3 ore fa:Allerta meteo, a Policoro scuole chiuse
19 ore fa:Co-Ro, al via il Workshop Internazionale di Fisica nucleare e subnucleare
17 ore fa:Centro storico di Rossano: cambia la viabilità in occasione della festa di San Nilo
18 ore fa:Maltempo, domani allerta “arancione” per 111 Comuni del cosentino

Castrovillari: Civita Nova RadicarSi si chiude con il Sud di Eugenio Bennato

1 minuti di lettura

CASTROVILLARI - Se Eman è stato un successo di pubblico, si prevede altrettanto per il concerto di Eugenio Bennato che chiuderà l’edizione 2022 di Civita Nova RadicarSi a Castrovillari. Ma il ritmo della chitarra battente e la voce del cantautore sarà solo l’ultimo dei tanti appuntamenti che si prevedono anche oggi.

L’ultima giornata della manifestazione si apre come di consueto alle ore 9 con l’ultima delle escursioni con una visita guidata sui Vini del territorio.

Alle ore 10 sarà l’anfiteatro San Giuliano ad ospitare il terzo appuntamento con il benessere yoga di Yogamati “Ben-Essere” MAC.

Si riprende alle ore alle 19.30 con il workshop dedicato ai più piccoli dal titolo “Un robot per amico”, a cura di Massimo Sirelli in piazzetta Civita Nova.

Alle 20 ultimi appuntamenti con l’arte urbana di Luigi Giudice nei vicoli della Civita ed il percorso enogastronomico e Mercato delle Eccellenze Territoriali nel Protoconvento, in Piazza Castello Aragonese ed in Largo Vescovado, che chiuderanno le rassegne Utopie dell’abitare e Tesori di Calabria & M.e.T.

Alle 20.30 si ritorna all’anfiteatro San Giuliano per lo spettacolo a cura dell’Associazione Khoreia 2000 “I pruffici d’u ricunculu” di Luigi Russo con reading di Marco Fioravante; al Protoconvento, invece, lo show cooking sul tartufo del Pollino.

Alle 21 tornano gli spettacoli degli artisti di strada per la rassegna Magiche presenze in Largo Vescovado, Piazza Castello Aragonese e piazzetta Civita Nova, mentre nel fossato del Castello aragonese si potrà dare spazio all’avventura con la scalata delle mura a cura di A.S.D. Grado Zero, “Acchianà”.

Alle ore 21.30 il festival si concluderà al Protoconvento francescano, con la rassegna RadicarSi, con la grande musica di Eugenio Bennato in concerto.

 

Paola Chiodi
Autore: Paola Chiodi

Curiosa, solare e precisa. Laureata in Comunicazione e Dams all'Università della Calabria, ha perfezionato gli studi con un Master in Giornalismo e Comunicazione insieme alle più grandi firme del panorama nazionale. Dal copywriting e la comunicazione per il web è entrata da subito nel mondo del giornalismo televisivo, come inviata e conduttrice di format, speciali e servizi. Si occupa di eventi culturali, per i quali è responsabile dell'ufficio stampa e cura la comunicazione istituzionale di associazioni e confederazioni nazionali. La sua più grande passione è l’arte, ma adora anche il vintage e il teatro (dalla commedia all’opera).