5 ore fa:La Calabria Slow protagonista a Terra Madre 2022: presente anche la Dolce di Rossano
1 ora fa:Co-Ro, da vittima di estorsione a imputato per lesioni aggravate: assolto per insussistenza dei fatti
22 ore fa:Caro bollette, la Gelateria Fortino di Cariati: «È stata dura ma non abbiamo aumentato i prezzi»
19 ore fa:I DATI - Astensionismo nella Sibaritide-Pollino? Siamo un popolo di residenti all’estero
21 ore fa:La Calabria è record di Tartarughe di terra uniche e rare. Lo rivela uno studio
3 ore fa:Le origini di San Demetrio Corone, rilevante centro di religiosità e cultura
18 ore fa:Felici & Conflenti rappresenta la Calabria al Festival internazionale Les Bordées de Cancale
4 ore fa:Nasce il sussidio liturgico per le persone disabili
3 ore fa:Ritrovato l'80enne disperso in Sila: sta bene
10 minuti fa:Antonello Cetera, il Mister della “Volley Murialdo Rossano”, compie 40 anni di attività

A Paludi l'evento dedicato al politico Amintore Fanfani e alle sue origini paludesi

1 minuti di lettura

PALUDI - A Paludi presso il Centro Culturale Polifunzionale, in Piazza Aldo Moro verrà presentato un evento dedicato a Amintore Fanfani e alle sue origini paludesi. Amintore Fanfani è stato un politico, economista, storico e accademico italiano. È stato cinque volte presidente del Senato, sei volte presidente del Consiglio dei ministri e nove volte ministro della Repubblica. 

L’evento sarà lunedì 19 settembre 2022 alle ore 18:30. Saranno presenti per i saluti istituzionali: il sindaco di Paludi Stefano Graziano, Luigi Salatino - consigliere delegato alla cultura del comune di Paludi, Luca Gradi - assessore alla Cultura-Biblioteca e Promozione del Territorio del comune di Pieve Santo Stefano, Rosaria Succurro - presidente provincia Cosenza, Laura Chieli - consigliere delegato alla Pubblica Istruzione della provincia di Arezzo, Gianluca Gallo - assessore Regione Calabria, Pasqualina Straface - consigliere Regione Calabria, Gianfranco Angiolini - Ex presidente Subbiano Calcio e Antonino Fonsi - presidente Coldiretti Rossano-Cariati.

Interverranno poi lo scrittore Salvatore Martino, Davide Gambetta - docente di Legislazione dei Beni Culturali Università di Trieste. A concludere saranno Antonella Tusa di Gregorio, nipote di Amintore Fanfani e Giuseppe Fanfani, nipote di Amintore Fanfani e Senatore della Repubblica Italiana. A coordinare l’iniziativa sarà l’editore Settimio Ferrari. A seguire avverrà l’intitolazione della stanza espositiva del Centro Culturale Polifunzionale, con a seguire una mostra con immagini e memorie sulla storia di Amintore Fanfani. La cittadinanza è invitata a partecipare!

(Fonte foto Rai play)

Veronica Gradilone
Autore: Veronica Gradilone

25 anni. Laureata in scienze della comunicazione. Laureanda magistrale in comunicazione e tecnologie dell'informazione. Mi piace raccontare le storie, non mi piace raccontare la mia