12 ore fa:Si schianta un elicottero antincendio dei Vigili del Fuoco: tragedia sfiorata
12 ore fa:Sibari-Crotone, una soluzione semplice e veloce: ora tutti attendono la posizione della Regione
11 ore fa:Popolo della notte, ha riaperto la discoteca Cleopatra!
14 ore fa:Firmato il Patto di Amicizia fra la Provincia, il Dipartimento di Kaolack e Assocultura Confcommercio Cosenza
15 ore fa:Cinghiali, per Madeo è diventata emergenza sanitaria: «Agevoliamo il Piano di Contenimento Straordinario»
10 ore fa:Corigliano-Rossano: presentata la rete dei servizi di facilitazione digitale
15 ore fa:Tutto pronto per la festa in onore della Beata Vergine Maria "Stella del mare"
11 ore fa:Nel Bosco, la Sila Greca diventa inaspettato set cinematografico
13 ore fa:Spoke di Co-Ro, 10 nuovi posti per Oncologia e un nuovo primario per Ginecologia
14 ore fa:Anche Co-Ro ricorda Massimo Troisi: Anna Pavignano arriva al Castello Ducale

"Quella sera a Parigi" di Isabella Freccia è una storia d'amore che si divide tra passione e nostalgia

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Un grande successo. Nel pomeriggio di ieri, nonostante le torride temperature, una gremita sala convegni della Chiesa Santi Nicola e Leone di Corigliano Scalo ha ospitato la presentazione dell'avvincente romanzo “Quella sera a Parigi” dell’insegnante Isabella Freccia. L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione “Unione è Forza”, presieduta dal giornalista Fabio Pistoia (che ha introdotto, moderato e concluso i lavori), presente anche la Rete Italiana Disabili di Corigliano Rossano, presieduta da Carmine Noè.

Numerosissimi i cittadini che non hanno voluto mancare all’evento, da giovani a intere famiglie a rappresentanti di associazioni del Terzo Settore. Un tributo all’Autrice e al suo nuovo romanzo, nel quale l’Amore è il tema dominante e conduce il lettore in un affascinante excursus. Interessanti le relazioni delle professoresse Erminia Azzinnari e Giovanna Laino, dell’avvocato Carmela Torchiaro e gli interventi del professore Giuseppe De Rosis. Suggestive le interpretazioni di alcuni brani del testo da parte di Carlo Caruso, Silvana Simone, Maria Curatolo, Franco Cirò, Mario Felicetti, Serafina Salimbeni, Umberto Romano.

L’iniziativa è stata allietata dagli intermezzi musicali magistralmente eseguiti dai maestri Fausto Cozzolino e Innocenzo De Gaudio e si è conclusa con un ricco buffet. Emozionante il saluto conclusivo di Isabella Freccia, che il prossimo 16 luglio presenterà il suo libro anche a Roma.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.