10 ore fa:Trebisacce, Festa del Dono: l'Avis comunale festeggia i risultati conseguiti
9 ore fa:Greco (IdM): «Commissariare i comuni inadempienti sulla pianificazione urbanistica»
9 ore fa:Ritornano in campo i sindaci del Recovery sud con i Dieci punti dell'Agenda Sud
11 ore fa:Ad Altomonte tutto pronto per la Notte bianca e lo spettacolo del duo Arteteca
9 ore fa:A Vaccarizzo ritorna la tradizionale Rassegna del Costume Arbëreshe
7 ore fa:Il Cammino della Meraviglie by night fa tappa nel centro storico di Corigliano
7 ore fa:Finalmente libera dal suo aguzzino, una donna denuncia l'ex compagno per le violenze subite
8 ore fa:Il torrente Grammisato ancora senza manutenzione: «È una catastrofe annunciata»
8 ore fa:Foto del piromane pubblicata da Occhiuto: l'incendio appiccato a Spezzano Albanese
6 ore fa:Trebisacce, parte il Milan Club: inaugurata la sede

Arrivano, per la prima volta in Calabria, le affascinanti xilografie dei grandi maestri giapponesi dell’Ottocento

1 minuti di lettura

COSENZA - Per la prima volta in Calabria, si potranno ammirare, da vicino, le affascinanti e suggestive xilografie dei grandi maestri giapponesi dell’Ottocento: Hokusai, Hiroshige, Kuniyoshi, Kunisada, Hiroshige II, Chikanobu, KyŌsai, Kunichika, Shuntei etc.

Dove? Nella splendida cornice della Galleria Nazionale di Cosenza dal 2 maggio al 2 giugno. Un’occasione unica per tutti gli amanti dell’arte che potranno contemplare «la straordinaria selezione di oltre 100 opere, provenienti da collezioni private: dai Manga e Gafu di Hokusai alle Cinquantatrè stazioni del Tōkaidō di Hiroshige, dai ritratti degli attori kabuki di Kunisada ai samurai di Shuntei, dalle Quarantotto famose vedute di Edo di Hiroshige II ai racconti visionari di Kuniyoshi».

«Un viaggio, attraverso la lente d’ingrandimento dell’arte, nelle tradizioni, nella storia, nei paesaggi, nel mito di un grande paese, il Giappone, che darà sfogo alla fantasia di tutti, che getterà una nuova luce sulle “conoscenze” già acquisite, aprendo nuovi scenari. Un’operazione culturale che non vuole fare sentire solo più erudito il suo pubblico, ma vuole anche offrire gli spunti per una riflessione postuma: l’osservazione e la comprensione “dell’altro” necessita di una pluralità di sguardi, il nostro solo punto di vista non basta».

«Il progetto espositivo è curato da Alessandro Mario Toscano e Marco Toscano. La mostra è organizzata e prodotta dall’Associazione N.9 (reduce dal grande successo di pubblico delle precedenti mostre su Antonio Ligabue e Rembrandt), patrocinata dalla Japan Foundation, e con il sostegno di Banca Mediolanum».

(fonte cosenza2.0)

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.