9 ore fa:Elezioni, Tavernise (M5s): «Sul territorio siamo forza concreta »
3 ore fa:Antonello Graziano è il nuovo vicepresidente nazionale di Federsanità
8 ore fa:Cicogna bianca, nidificazione a rischio per attività di addestramento di cani da caccia
3 ore fa:Post voto. Ad Acquaformosa volano le poltrone dai balconi del Comune ma la neo sindaca smentisce
7 ore fa:Cassano, Guerrieri: «Lavoriamo a una lista di partito per le prossime elezioni comunali del 2025»
8 ore fa:Cassano Jonio, al via i lavori di messa in sicurezza di località Grotta della Rena
6 ore fa:A Corigliano-Rossano arriva Roberto Emanuelli
7 ore fa:Straface sarà sia consigliere comunale a Co-Ro che consigliere regionale
4 ore fa:Degrado alle Terme di Spezzano Albanese: «Una storia di malagestione che dura da anni»
6 ore fa:Zes unica, Coldiretti: «Bene estensione del credito alle imprese agricole che trasformano e commercializzano»

“Tarantarsia”, la 12esima edizione ottiene il cofinanziamento del Fondo unico per la cultura

1 minuti di lettura

TARSIA – Arte, cultura, musica, tradizioni e minoranze linguistiche sono gli ingredienti di un progetto in continua evoluzione e che quest'anno, nonostante i tempi di pandemia, continua a bruciare tappe e a segnare successi nuovi.

Sono le prime parole che aprono il comunicato stampa del progetto.

Ed è proprio la bontà del progetto che ha portato la Regione Calabria, con l'avviso pubblico Fuc (Fondo unico cultura) 2020 "Iniziative trasversali volte a rafforzare il legame tra cultura ed identità", a cofinanziare il progetto speciale "Tarantarsia XII - le minoranze linguistiche calabresi", scegliendolo su oltre 250 progetti presentati.

Un importante risultato raggiunto dall'Associazione culturale Musikart che per voce del presidente, Katia Cannizzaro, fa sapere: «Siamo felici del risultato raggiunto, segno che il grande lavoro svolto negli anni inizia a dare i risultati sperati. Un grazie particolare -conclude- va alla Bcc Mediocrati per il supporto dato per la realizzazione del progetto».

Il Tarantarsia, patrocinato dal Comune di Tarsia e giunto alla sua XII edizione sotto la direzione artistica di Roberto Cannizzaro, rappresenta oggi uno dei più grandi festival del Sud Italia dove arte, musica, spettacolo e cultura si incontrano sul tema dei "Diritti umani", ospitando artisti ed esperti di fama nazionale ed internazionale.

Il tema centrale non nasce a caso, ma prende vita da Ferramonti di Tarsia - Ex campo di concentramento. Quest'ultima edizione punta alla valorizzazione delle identità e minoranze linguistiche calabresi (Arbëreshe, Occitano-Valdese e Grecanica), ponendo l'attenzione sulle tradizioni locali nell'arte, nella cultura e nell'artigianato artistico, trasferendo la conoscenza diretta della lingua e della cultura dalle vecchie alle nuove generazioni.

 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.