1 ora fa:La vicenda della Baker&Hughes «diventi una questione politica seria»
1 ora fa:All'Odissea2000 si fa anche educazione alimentare con tanti piatti di qualità
1 ora fa:Iacucci e Bevacqua d’accordo con Occhiuto: «l’Autonomia Differenziata è un errore»
2 ore fa:Allerta caldo, le raccomandazioni del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria
2 ore fa:Lavoro e sicurezza, iniziativa interregionale della Cisl: "Conoscere per prevenire e tutelare"
50 minuti fa:Addio a Ugo Striano, un punto di riferimento per la sanità jonica
3 ore fa:Affidato l'incarico di redazione del Piano della Toponomastica del Comune di Cassano
3 ore fa:Anche Garofalo tuona contro l'Autonomia Differenziata
2 ore fa:"Per la Rinascita di Longobucco" denuncia il mancato rispetto delle quote di genere nella Giunta Comunale
26 minuti fa:Un anno di silenzi dopo la scoperta della presenza di metalli pesanti nell'ambiente

Crosia: dispensario farmaceutico, riparte l'iter

1 minuti di lettura
Un dispensario farmaceutico a servizio dei cittadini del centro storico. L’Amministrazione Comunale sta lavorando, fin dall’inizio del mandato, per riavviare l’iter burocratico già intrapreso dal precedente Governo Russo e successivamente interrotto. Su proposta del Consigliere con delega al Centro Storico, Francesco Russo, la giunta ha deliberato per l’istituzione dell’essenziale servizio, mettendo a disposizione i locali della ex farmacia, che attualmente ospitano la sede dell’assessorato alle politiche del Centro Storico. Il Capogruppo di Maggioranza si è da subito attivato per riuscire ad ottenere nel minor tempo possibile delle risposte da parte della Regione Calabria, investendo della problematica anche il Consigliere regionale On. Giuseppe Graziano, che immediatamente si è dimostrato sensibile verso la vicenda. Il centro storico di Crosia – dichiara il Consigliere Russo - negli anni addietro è stato scippato praticamente di ogni servizio. Una situazione paradossale, proprio perché la quasi totalità dei residenti sono anziani, molti non autosufficienti, che necessitano di assistenza e non possono essere privati delle fondamentali prestazioni al cittadino. Già la prima amministrazione Russo, il cui modello di buon governo è stato bruscamente interrotto, aveva avviato le procedure per l’istituzione di un dispensario farmaceutico. Un iter – continua Russo - che si era arenato alla Regione Calabria, anche e soprattutto a causa dell’inerzia della precedente Amministrazione Comunale, che non ha mai dimostrato attenzione a quello che è un vero e proprio problema sociale dei cittadini del centro storico. Noi faremo il possibile per riuscire ad istituire questo essenziale servizio nel borgo antico, in maniera stabile e non per il solo periodo estivo, come ci è stato prospettato dagli Organi Sovracomunali. Per questo, oltre ad aver già investito della problematica l’On Graziano, portavoce delle istanze di questo territorio, abbiamo già deliberato, mettendo a disposizione l’utilizzo gratuito del locale che, al momento, ospita la sede dell’Assessorato alle politiche del Centro Storico e che un tempo era la sede della ex Farmacia. L’antico borgo di Crosia è una delle nostre priorità e ci impegneremo, in questo così come negli altri progetti che abbiamo in cantiere, per riuscire a rivitalizzarlo e riqualificarlo.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.