12 ore fa:“Il Coraggio della Vergogna”: a dieci anni dalla presentazione del libro di Carlo Di Noia
13 ore fa:Dalla Regione Calabria è forte il sostegno alle imprese artigianali: «Realtà preziose»
12 ore fa:La Vignetta dell'Eco
11 ore fa:"Legalità' e sicurezza in Calabria": Europa Verde-Verdi esprime soddisfazione per l'approvazione del progetto
11 ore fa:Il comune di Villapiana, è all'esame della Corte dei Conti
13 ore fa:La cipolla bianca di Castrovillari, celebrata da produttori e grandi chef
11 ore fa:La Calabria sotto i riflettori della Rai: domani la prima delle due puntate di “Linea Verde”
12 ore fa:Adesso il congedo di paternità, è riconosciuto anche nel pubblico impiego
12 ore fa:Un’immersione nelle acque calabresi alla scoperta del Piroscafo Torino
12 ore fa:Psr Calabria: pagamenti per circa 16 mln destinati a oltre 2.500 aziende agricole

Aveva un'arma illegale e artigianale nascosta in casa: arrestato

1 minuti di lettura

CASTROVILLARI - Nella serata di ieri, personale del Commissariato di pubblica sicurezza di Castrovillari, ha tratto in arresto un pregiudicato resosi responsabile del reato di ricettazione e detenzione illegale di arma artigianale da sparo.

Al termine di attività info-investigativa, gli agenti operanti effettuavano una perquisizione presso l'abitazione del soggetto a seguito della quale, all'interno di una cassaforte a muro, occultata da un baule in legno, veniva rinvenuta e sequestrata un'arma artigianale da sparo.

La citata arma, sottoposta a verifica balistica da parte di personale specializzato in servizio presso la Questura di Cosenza, risultava essere idonea all'utilizzo di munizioni calibro 28 alla stregua di un'arma comune da sparo.

L'autorità giudiziaria competente, informata sull'accaduto, disponeva la misura alternativa degli arresti domiciliari.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.