9 ore fa:Gal Pollino, sono 23 le aziende che hanno aderito Distretto del cibo calabro-lucano
10 ore fa:REGIONALI 2021 - Mannarino (Circoscrizione Nord): «Terme Luigiane, sì ad ascolto no a provocazioni»
8 ore fa:Infrastrutture, nuova mappatura reti TEN-T entro la fine dell'anno «ma lo Jonio è fuori»
10 ore fa:A San Basile anno nuovo, scuola nuova. Tamburi: «Edificio da guinness dei primati»
8 ore fa:Corigliano-Rossano, Salvini fa tappa a Schiavonea. Ecco quando
7 ore fa:Scoperto il mistero delle tende ProCiv: sono una discarica di “accessori contaminati”
9 ore fa:E se il Gigante di Pietra di Campana non fosse un guerriero?
9 ore fa:Crisi Stasi: l'unica soluzione è ricucire lo strappo con i dissidenti. Opposizione compatta: «Maggioranza senza numeri»
11 ore fa:Trebisacce, l’Istituto “Aletti” festeggia il ritorno a scuola
9 ore fa:Tutti pazzi per il campione Lavia un «talento che porta alto il nome di Corigliano-Rossano»

Coltiva cannabis in un vecchio rudere: denunciato

1 minuti di lettura

COSENZA - I Carabinieri Forestale di Montalto Uffugo nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, hanno rinvenuto e sequestrato nei giorni scorsi all’interno di un terreno in località “Fiumarelli” di San Benedetto Ullano due piante di cannabis con infiorescenze di notevoli dimensioni.

La cannabis veniva coltivata in vasi di plastica ed era concimata e innaffiata con metodi manuali. I Militari nel corso del servizio hanno notato la presenza delle cimature delle piante che ergevano dalla finestra di un vecchio rudere, insospettiti hanno così proceduto alla perquisizione dell’intero appezzamento e del limitrofo fabbricato, ritrovando la sostanza stupefacente che è stata sottoposta in sequestro penale.

Il proprietario del terreno, un 51 enne del posto, dovrà pertanto rispondere del reato di coltivazione di sostanza stupefacente, mentre sulle piante in sequestro, una volta essiccate, sarà eseguito da parte dei Carabinieri del L.A.S.S. (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) un esame per stabilire la quantità del principio attivo, nonché il numerico di dosi ricavabili dalla sostanza.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.