1 ora fa:Policoro, il consiglio comunale non approva gli atti propedeutici al Bilancio di Previsione 2021
4 ore fa:Co-Ro, Pediatria e Ostetricia «a rischio chiusura da agosto»
3 ore fa:Nominato il nuovo Prefetto di Cosenza: è Vittoria Ciaramella
3 ore fa:Sabato sera Corigliano-Rossano scenderà in piazza contro la criminalità
5 ore fa:Incendio a Corigliano-Rossano lungo la provinciale 188
4 ore fa:Parte la campagna "Le donne dell'acqua": percorsi di empowerment al femminile
2 ore fa:È in uscita il nuovo libro di Fabio Pugliese dedicato alla Statale 106
2 ore fa:Porto di Co-Ro: «Necessaria la costruzione della banchina, ma senza cancellare la terza darsena»
5 ore fa:Amendolara, apre la sede del Partito Italia del Meridione
4 ore fa:Covid, dal primo agosto campagna vaccinale a rischio nella Sibaritide-Pollino

Acri, denunce e sequestri per reflui fognari provenienti dalla condotta fognaria pubblica

1 minuti di lettura

COSENZA - Nei giorni scorsi I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Acri, in seguito ad una segnalazione da parte di una associazione di cittadini acresi, sono intervenuti in località Macchia di Baffi nel comune di Acri dove hanno accertato lo scarico diretto al suolo di reflui provenienti dalla condotta fognaria pubblica.

Lo scarico avveniva sull'argine del Fiume Duglia, in area sottoposta a vincolo paesaggistico- ambientale, ed attraverso un’azione di ruscellamento raggiungeva il corso d'acqua. Più a valle, a pochi metri dal fiume, è stato inoltre accertato lo sversamento al suolo, su terreni privati, di altri reflui fognari provenienti da un pozzetto della rete pubblica.

I reflui fognari venivano sversati tal quali, senza subire alcun tipo di trattamento di depurazione. A seguito di tale verifica dei luoghi i militari hanno proceduto a sottoporre a sequestro l’area dove avviene lo scarico diretto al suolo dei reflui fognari e un'altra area di circa 300mq dove avviene lo sversamento degli stessi. Si è infine proceduto a deferire all'Autorità Giudiziaria due amministratori del Comune di Acri. Gli accertamenti proseguiranno con l'intervento dell'Arpacal per accertare un eventuale danno ambientale e per individuare ulteriori possibili responsabili.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.