1 ora fa:Le Lampare Bjc lanciano un appello al Sindaco Minò contro la chiusura della rete ferroviaria jonica
2 minuti fa:È morto Tonino Mundo, uno dei leoni socialisti dello Jonio
14 ore fa:“Linea Bianca” in Sila per una puntata dedicata ai tesori delle montagne calabresi
15 ore fa:Studenti della Tieri in visita ai cantieri del nuovo ospedale. Occhiuto li rassicura: «Concluderemo i lavori entro la terza media!»
17 ore fa:Una delegazione di agricoltori calabresi pronti a partire per Bruxelles 
16 ore fa:Amedeo Fusco racconta Frida Kahlo a Venezia
14 ore fa:Teatro, musica e cinema: l'Unical porta in scena un cartellone dal grande respiro artistico
21 ore fa:In Calabria attivo il numero antiviolenza e stalking 1552
18 ore fa:Igiene ambientale, Tavernise (M5S): «A Crosia si calpesta la dignità dei lavoratori»
16 ore fa:Unical: Sfiduciato il Presidente del Consiglio degli Studenti Gregorio Collia

Corigliano: venerdì il M5S presenta i suoi candidati

1 minuti di lettura
In vista della fatidica data del 4 marzo, partiti e movimenti si apprestano a presentare i propri candidati. Venerdì 2 febbraio alle ore 17.30 presso il Centro d'Eccellenza di Corigliano Scalo il MoVimento 5 Stelle presenterà i suoi candidati sia per la Camera dei Deputati che per il Senato della Repubblica, espressione del collegio in cui la cittadina ionica ricade. Collegio che comprende, peraltro, anche Rossano, quindi l'ormai città unica Corigliano-Rossano.
FORCINITI, SCUTELLA', ABATE, CORRADO, SAPIA I CANDIDATI PER CAMERA E SENATO DEL MOVIMENTO
Saranno presenti i candidati Francesco Forciniti, Elisa Scutellà (Camera plurinominale), Rosa Silvana Abate (Senato plurinominale), Margherita Corrado (Senato uninominale) e Francesco Sapia (Camera uninominale). Coordinerà l'incontro Davide Tavernise, consigliere comunale pentastellato a Mirto Crosia. FONTE COMUNICATO
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.