11 minuti fa:L’agenzia Uva festeggia 25 anni di attività
3 ore fa:Co-Ro, nei prossimi giorni sarà attivato il nuovo impianto idrico di Momena
3 ore fa:Luzi e Moccia a Corigliano-Rossano per festeggiare i 10 anni della Maros
4 ore fa:Nella Riserva Foce del fiume Crati è arrivato il Cigno reale
2 ore fa:Vicenda Simet, conclusa la fase cautelare: i giudici danno ragione a Renna
2 ore fa:Proroga decontribuzione Sud, Mancuso: «Ottima notizia»
41 minuti fa:Sabato 29 si riunisce il primo Consiglio comunale di Vaccarizzo
1 ora fa:Una nuova opportunità per le piccole e medie imprese calabresi che vogliono internazionalizzarsi
1 ora fa:Avvistamenti di "temibili" Vermocane anche nella Sibaritide. Niente panico, ci sono sempre stati!
4 ore fa:Riapre la Posta di Mandatoriccio, Grispino: «Esito frutto di interlocuzioni»

Cerimonia ingresso Satriano, il programma della giornata

3 minuti di lettura
Domenica prossima 26 Ottobre, come è noto, avrà luogo la presa di possesso canonica del nuovo Arcivescovo S.E. Mons. Giuseppe Satriano. La Diocesi, in letizia, accoglie l’amato Pastore invocando i favori divini sul suo cammino pastorale a Rossano-Cariati. Alle ore 9.00 è prevista una sosta presso la parrocchia “Corpus Domini” in Torricella”, sulla statale 106, dove il presule sarà accolto da don Nando Ciliberti, parroco di “San Benedetto” al Villaggio Frassa e “Corpus Domini” in Torricella e da don Cosimo Galizia, parroco di Apollinara e Thurio. L'Arcivescovo bacerà la terra e poi si recherà in Chiesa per un momento di preghiera. Dopo il saluto ai fedeli presenti, attorno alle 10, il nuovo pastore della chiesa rossanese si porterà presso la Casa Circondariale di Rossano per un saluto-incontro. E’ un primo significativo atto che precede la presa di possesso. L’ingresso in diocesi con accoglienza della comunità diocesana tutta e delle autorità avrà luogo nel pomeriggio a Rossano. Ore 15,45 - L'Arcivescovo, entrando in Rossano dal Viale S. Angelo, percorrerà  Viale Margherita, Via Torre Pisani, dirigendosi verso il centro storico. Giungerà, quindi, a Piazza Steri, dove riceverà il saluto del Sindaco di Rossano, presenti i sindaci del comprensorio, i rappresentanti istituzionali e militari. Nella Chiesa di San Bernardino – come precisa una nota dell’Ufficio liturgico diocesano - l'Arcivescovo e i sacerdoti indosseranno gli abiti liturgici e, in processione, raggiungeranno la Chiesa Cattedrale. All’ingresso della Chiesa Madre Mons. Satriano bacerà il Crocifisso e aspergerà se stesso e l'assemblea, prima di entrare in Chiesa. Sarà l’Amministratore Diocesano a rivolgergli il saluto a nome di tutta la Diocesi. L'Arcivescovo Metropolita di Cosenza-Bisignano, S. E. Mons. Salvatore Nunnari, darà inizio alla celebrazione e consegnerà il Pastorale al nuovo Arcivescovo. A seguire la celebrazione eucaristica animata dal coro composto dalle corali di alcune comunità parrocchiali. Allo scambio della pace, l'Arcivescovo darà il suo abbraccio di  Padre e Pastore a tutto il presbiterio. Dopo la Comunione, a nome dei Fedeli Laici della Diocesi, il Segretario generale della Consulta delle Aggregazioni Laicali, Avv. Igino Romano, porterà il suo indirizzo di saluto. Subito dopo Mons. Satriano si recherà presso l’altare dell’Achiropita per l’omaggio floreale all'icona della Madonna. Come ricordo della celebrazione, a tutti i presenti, sarà consegnato un pezzo di pane, quale segno di condivisione della vita del Pastore con le persone a Lui affidate dal Signore. Il programma più analitico dell’ingresso ufficiale a Rossano
  • Alle ore 15,45 Il Vescovo entrerà a Rossano Scalo percorrendo viale S. Angelo.
  • Alle ore 16,00 Raduno in Piazza Steri (Sacerdoti, Religiosi e Religiose, Sindaci, Autorità e fedeli). Accoglienza dell’Arcivescovo.
  • Saluto del Sindaco di Rossano, a nome di tutte le Autorità. Subito dopo l’Arcivescovo e i Sacerdoti si porteranno nella Chiesa di S. Bernardino per indossare i paramenti liturgici per la Celebrazione.
  • Alle ore 17,15 Partendo dalla Chiesa di S. Bernardino, in clima di preghiera, si procederà processionalmente verso la Chiesa Cattedrale. All’ingresso il Vescovo, baciando il Crocifisso (che gli verrà consegnato dal Canonico Decano del Capitolo Cattedrale) e aspergendo se stesso e i fedeli, farà il suo ingresso in Cattedrale, accompagnato dai Vescovi presenti e dal Clero. Quindi lo svolgimento dei riti previsti: presa di possesso e Concelebrazione.
Disposizioni per l’Inizio del Ministero Pastorale in Diocesi di S.E. Mons. Giuseppe Satriano Per l’ingresso in Diocesi di S.E. Mons. Giuseppe SATRIANO, si chiede  cortesemente la collaborazione di ciascuno perché questo momento sia vissuto con ordine e favorisca la preghiera e la lode al Signore. Pertanto, nel ricordare che l’Ingresso è Domenica 26 ottobre alle ore 16,00 in Piazza Steri, si danno alcune indicazioni di carattere pratico a cui attenersi: - Gli Arcivescovi, Vescovi e Autorità raggiungeranno l’area riservata di parcheggio nei pressi della Cattedrale. Gli Arcivescovi e Vescovi, l’Arcivescovo di Rossano e l’Amministratore di Rossano si troveranno a partire dalle ore 17,00 presso la Chiesa di S. Bernardino per indossare gli abiti liturgici. - I Sacerdoti, i Diaconi e i Seminaristi che giungeranno a Rossano in auto potranno parcheggiare presso il piazzale Traforo (di fronte Banca Carime) e potranno raggiungere Piazza Steri a piedi. - Tutti i Sacerdoti e i Diaconi, a partire dalle ore 17,00 potranno indossare camice e stola bianca presso la Chiesa di S. Bernardino. - I fedeli che giungeranno a Rossano in auto potranno parcheggiare presso: Viale S. Antonio: da qui avranno la possibilità di raggiungere Piazza Steri seguendo le indicazioni dei volontari. - I fedeli che giungeranno a Rossano in autobus parcheggeranno nel Piazzale Traforo e Piazzale INPS e potranno raggiungere, seguendo le indicazioni dei volontari, Piazza Steri. - L’accesso in Cattedrale sarà possibile a partire dalle ore 17,00. Per l’intento di offrire a tutti i convenuti la possibilità di prendere parte alla celebrazione saranno predisposti dei maxischermi in Cattedrale e nel cortile del Museo Diocesano. - Al momento della Comunione i Sacerdoti e i Diaconi raggiungeranno i fedeli per la distribuzione dell’Eucarestia
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.