17 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
9 ore fa:Cariati, l'incontro con la cultura afro-nigeriana chiude il Festival Interculturale “Sguardo e Mondi”
19 ore fa:Strage di vitelli sulla statale 534: all'alba auto danneggiate e feriti
Ieri:Brucia la Valle del Coscile: fiamme minacciano il santuario della Madonna del Castello
16 ore fa:Camigliatello Silano, al via il Summer School: "Progettazione e realizzazione di strutture di legno"
20 ore fa:Civita: inizia la terza sindacatura di Alessandro Tocci
17 ore fa:Ammodernamento tecnologico per gli ospedali della Sibaritide-Pollino: ecco le novità
15 ore fa:Calabria, "L’acqua di San Giovanni" e “E cummari du mazzettu”
12 ore fa:La conferma del solstizio d'estate: l'Elefante dell'Incavallicata è allineato con il sole al tramonto
Ieri:Corigliano-Rossano, le opposizioni: «Stasi non è l’amministratore di una srls»

Cassano: esecutivo a cinque teste

1 minuti di lettura

Cinque assessori compongono la giunta del sindaco Gianni Papasso. A Paola Grosso vengono confermate le deleghe all’urbanistica, protezione civile, politiche della casa, ambiente, edilizia e servizi cimiteriali. Ad Alessandra Oriolo il sindaco Papasso conferma le politiche sociali, sanità, politiche giovanili, politiche del lavoro e attività produttive, programmazione teatrale, rapporti con il mondo cattolico e con l’associazionismo, attuazione dello statuto comunale. Ercole Cimbalo, invece, si occuperà di politiche del turismo, sport, spettacolo, tempo libero e marketing territoriale. Salvatore Tricoci, si occuperà di politiche del bilancio, politiche finanziarie e della programmazione economica, fondi comunitari, contenzioso e lavori pubblici. A Rossella Iuele assegnata la cultura, archeologia, beni culturali, pubblica istruzione, edilizia scolastica, trasporti, innovazioni tecnologiche e risorse umane«Una giornata quella del 21 giugno - ha dichiarato Papasso - che non cade a caso. Due anni fa la città, nel giorno del solstizio d’estate abbracciava papa Francesco che esortava i giovani, nella pianura di Sibari, a non farsi rubare la speranza. Un monito per noi amministratori che siamo chiamati giornalmente a dover fronteggiare i problemi della città e risolverli per garantire il bene comune, la legalità, la lotta al malaffare. Una giunta che vede al suo interno esponenti provenienti da ogni centro abitativo: Sibari, Doria, Cassano centro, Lauropoli. Ho pensato ad una squadra competente e qualificata che saprà affiancarmi alla guida di questa città. Non potevano mancare riconferme che erano dovute, ma anche nuovi ingressi che arricchiranno quotidianamente il lavoro di giunta. Insieme collaboreremo al fine di garantire la vivibilità in questa nostra città e far sì che si possa riprendere il cammino interrotto lo scorso 3 di novembre.

Tanto c’è da lavorare, tanto è vero che già questa mattina ho convocato gli assessori per svolgere la prima riunione di giunta, dopo la fine della cassa integrazione per iniziare concretamente a muoverci e a programmare il lavoro da svolgere nel futuro prossimo. Già abbiamo provveduto a sbrigare problemi che ci siamo ritrovati sul tavolo in materia ambientale e di igiene. La nuova giunta risulta essere un mix di esperienza e gioventù nel quale non poteva non farla da padrona la quota rosa. Nell’insieme un gruppo agguerrito e motivato che saprà lavorare e cooperare per il bene di Cassano».

 fonte Provincia di Cosenza

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.