10:07 am:PMI DAY, Fortunato Amarelli: «Studenti protagonisti delle imprese del futuro»
9:11 pm:Ortopedia Rossano, Bevacqua: «È mancata programmazione Asp»
9:11 am:Blitz a Schiavonea (Co-Ro), scoperto un intero stabile affittato in nero ad extracomunitari
8:11 pm:La tristezza del Covid: multe a chi vende addobbi di Natale
5:11 pm:Emergenza Covid, Calabria Zona Arancione. Ecco cosa prevede la nuova ordinanza di Spirlì
5:30 pm:Covid, in Calabria dimezzati i contagi giornalieri (+294) ma è boom nel cosentino
10:42 am:Saracena, al via lo screening volontario per la popolazione
10:00 am:Cassano Jonio, Nuovo gruppo civico chiede screening di massa per gli over 60
21 minuti fa:L'appello del Movimento del Territorio: «Non lasciamo che il patrimonio culturale sibarita venga perduto»
11:21 am:Magorno: Sostegno e sgravi per gli imprenditori agrumicoli calabresi

Cariati: rischio idrogeologico, procede pulizia corsi d'acqua

1 minuti di lettura
Continuano, in vista della stagione invernale, gli interventi di pulizia dei canali, dei fossi di scolo e di tutti i tratti fluviali che potrebbero essere causa di inondazioni e disagi. Sono cinque i siti su cui si è già intervenuti: San Piero, Tramonti, Acqua dei Granchi, Petraro e zona Salto.
È quanto fa sapere il Sindaco Filomena Greco sottolineando che, sotto la supervisione del consigliere delegato all’agricoltura Luigi Forciniti, gli stessi interventi verranno ripetuti nuovamente ad inizio primavera. Rinnoviamo – continua il Primo Cittadino – a nome di tutta l’Amministrazione un ringraziamento per la costante disponibilità al Consorzio di Bonifica, guidato dal Presidente Marsio Blaiotta che, con il coordinamento di Francesco Pandolfi, sta effettuando gli interventi in collaborazione con gli uffici comunali. La Greco coglie l’occasione inoltre, per ribadire il ringraziamento anche agli operatori che con la loro attività quotidiana consentono di avanzare nei lavori di bonifica.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.