7:01 pm:Il commissario del Pd Graziano gela De Magistris: «Ingloriosa fuga dalla Campania»
6:01 pm:Sport, Regione eroga aiuti economici a più di mille associazioni calabresi
6:01 pm:Corigliano-Rossano, estimi castali: «Si lavora per la riduzione delle tariffe»
6:30 pm:Covid, in arrivo 13mila tamponi allo spoke di Corigliano-Rossano. Stasi: «Non bastano ma è un primo passo»
5:01 pm:Corigliano-Rossano, Straface all’Asp: «Consentire a tutti i medici e infermieri disponibili di somministrare il vaccino»
4:01 pm:Castrovillari, vaccinati anche i volontari della Croce Rossa
5:01 pm:Amendolara, buoni spesa: approvato un ulteriore bando di solidarietà alimentare
5:30 pm:Ritorno a scuola a Corigliano-Rossano, lo sfogo di una mamma: «Sono realmente preoccupata per l'incolumità di mio figlio»
8:01 pm:Calcio: Castrovillari corsaro a Troina
5:43 pm:Elezioni Provinciali Cosenza, Spirlì: «Mancato rinvio è scelta scriteriata»

Bandiera Blu a Rocca Imperiale. Gallo: «Il risultato di politiche lungimiranti»

1 minuti di lettura
Ieri pomeriggio (domenica) a Rocca Imperiale è stata issata ufficialmente la Bandiera Blu 2020. «L’auspicio è che la Bandiera Blu sia da stimolo a far diventare il turismo il secondo pilastro della nostra economia locale nel segno dell’accoglienza, di spiagge ospitali, di servizi offerti e un mare limpido». Così ha commentato l’evento il consigliere comunale del movimento politico "Rocca nel cuore", Giovanni Gallo, già assessore all’Ambiente e alle Attività Produttive del “Paese dei Limoni e della Poesia”. «È necessario – ritiene Gallo – integrare tra loro, ancora di più e in chiave attuale, politiche ambientali, agricole, culturali e turistiche così come facemmo circa 15 anni fa quando, superando vecchie logiche, mettemmo in pratica percorsi innovativi e stimoli che portarono alla nascita di b&b, alla valorizzazione del borgo antico, al castello federiciano come attrattore artistico e culturale, al limone come eccellenza dell’agroalimentare, alla raccolta differenziata dei rifiuti, al piano di spiaggia. Il tempo ha riconosciuto la validità e la lungimiranza di queste azioni. Non bisogna certo fermarsi ma andare oltre, guardare lontano attraverso nuovi investimenti che consentino un ambiente marino e terrestre sano, il prolungamento del lungomare, un porticciolo turistico, nuove concessioni per spiagge attrezzate ed attività che leghino la vita nel centro storico con la nostra riviera».  
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.