12 ore fa:Antoniozzi (FdI) risponde a Tavernise (M5s): «La sua analisi è del tutto irrazionale»
11 ore fa:Rinnovo esenzione ticket, previsti lunghi tempi di attesa. «Costretti a pagare i farmaci»
10 ore fa:Castrovillari, il consigliere comunale La Falce abbandona il gruppo consiliare del Partito Democratico
6 ore fa:Incendio a Marina di Sibari: a fuoco un bar
9 ore fa:Co-Ro si prepara ad una nuova edizione dei Fuochi di San Marco e della Festa di San Francesco
11 ore fa:La Cgil Cosenza organizza il seminario “Prevenzione è sicurezza”
12 ore fa:Un anno di interventi del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria. Qui i dettagli
8 ore fa:Oltre il mare c'è la questione porto: la visita di Musumeci riapre la grande vertenza BH - VIDEO GALLERY
10 ore fa:Niente spottoni elettorali, Musumeci a Co-Ro per presentare il nuovo (e storico) Piano Mare - VIDEO
10 ore fa:Diritti in Festa, a Crosia verrà celebrata la Giornata mondiale del Rifugiato

Consegnata al Capo della Polizia Vittorio Pisani la nuova opera di Pino Savoia

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - È di Pino Savoia, artista di Corigliano-Rossano, Ispettore della Polizia di Stato e responsabile dell’Ufficio di Polizia Scientifica del locale Commissariato di P.S. la scultura in bronzo donata lo scorso 27 febbraio dal Questore di Cosenza Giuseppe Cannizzaro al Capo della Polizia, pref. Vittorio Pisani in visita, dapprima nella città di Diamante dove ha inaugurato un murales dedicato al questore Angelo De Fiore, “Giusto tra le Nazioni”, e successivamente alla questura di Cosenza dove ha incontrato i poliziotti.

Pino Savoia, già autore della “Macchina Armonica” e dell’”Angelo del mare”, entrambe sculture installate sul nostro territorio, nonché del monumento ai caduti della città di Crosia” ha realizzato - riporta la nota - un’opera modellata a mano e poi colata in bronzo con la tecnica a cera persa su base di marmo di Carrara, dal titolo: “Per la nostra bandiera”.

Lo sguardo fiero con il quale è stato raffigurato dall’artista l’Alfiere della Polizia di Stato, oggetto dell’opera, mentre sorregge la bandiera italiana è espressione dell’audacia e della fierezza d’animo di tutti i poliziotti che, quotidianamente e con sacrificio, perseguono gli ideali che sostengono le fondamenta della nostra patria, ossia libertà e legalità.

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.