4 ore fa:Il PD vuole fare il punto della situazione sulla SS 106 e chiede incontro istituzionale
2 ore fa:Scappa con armi e droga, fermato grazie all'imponente manovra di ricerca dei Carabinieri
4 ore fa:Il Museo di Longobucco non chiuderà. «L'opposizione eviti di diffondere informazioni errate»
5 ore fa:Tre giorni di esercizi spirituali per prepararsi alla Santa Pasqua
1 ora fa:Rifiuti, Frascineto sempre più green: la raccolta differenziata supera l'86 percento
11 minuti fa:All'Annunziata il blocco operatorio di Ginecologia e Ostetricia «sulle carte non esiste»
3 ore fa:Movimento per la Vita di Co-Ro, cinque incontri per parlare di povertà e interculturalità
3 ore fa:Baraccopoli a Boscarello, l'abbandono dell'abbandono: «Non è facile superare l'inadeguatezza degli strumenti»
41 minuti fa:Venerdì si terrà l'evento “Un viaggio... nella Storia” attraverso i libri di Carlino
2 ore fa:Identità Golose, a Campana Pizza in Teglia va il Premio Creatività (Pizzerie)

Impennata di patologie tumorali: cresce la preoccupazione a Cassano Jonio

1 minuti di lettura

CASSANO JONIO - «Cassano, registra un ennesimo decesso per tumore. La comunità piange una giovane ragazza. Cos'altro deve accadere?». È quanto si chiede, Francesco Garofalo, portavoce del Comitato Spontaneo di Cittadini per la Tutela della salute pubblica, preoccupato per l'acuirsi delle patologie tumorali che in molti casi non lasciano scampo, rivolgendo un appello forte alle istituzioni cittadine e sovraordinate: «Pretendiamo che si faccia lo studio epidemiologico da parte dell'Istituto Superiore di Sanità. Abbiamo fondati timori - evidenzia Garofalo -, che il numero è destinato ad aumentare. I medici di base o i sanitari dell'Hospice, sono pienamente a conoscenza di quanto denunciamo da tempo, a cui si deve aggiungere un altro dato che sfugge alla casistica, quello relativo alle visite specialistiche fatte fuori dalla Calabria».

«Così come - rimarca ancora il portavoce del comitato - occorre che qualcuno spieghi perché ad oggi, ancora non sono partiti i registri dei tumori, nonostante ci sia stato un'accelerazione e un impulso del Consiglio Regionale della Calabria, in questa direzione. Da qui, anche un accorato appello al Presidente dell'Ordine dei Medici della Provincia di Cosenza, di spingere insieme a noi, affinché non si faccia più melina, rispetto ad una problematica che investe tutte e tutti. Pretendiamo di sapere - ha concluso -, che fine hanno fatto i 20 posti previsti per la struttura dell'Hospice, che registra una inspiegabile disattenzione da parte degli organismi del governo sanitario. Purtroppo, siamo costretti a registrare una perdurante indifferenza della politica rispetto ad un problema di vitale importanza».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.