16 ore fa:Ancora disagi idrici nel centro storico di Corigliano: il comune al lavoro per il ripristino
16 ore fa:Allarme listeria, wurstel ritirati da supermercati: in Italia 3 decessi sospetti e 66 casi
55 minuti fa:L'associazione "Unione è Forza" apre una sede a Schiavonea
15 ore fa:Incendio a ridosso del porto di Schiavonea: a fuoco la vasta area verde attorno alla darsena
1 ora fa:Per la pentastellata Elisa Scutellà si libera un posto alla Camera. Ecco perché
15 ore fa: Emergenza rifiuti a Co-Ro, la missiva di Stasi: «Servono interventi urgenti»
16 ore fa:Dopo l'aggressione arriva la solidarietà dell'ordine degli avvocati al collega Parrotta
25 minuti fa:All’Istituto comprensivo di Mandatoriccio il nuovo anno inizia con l’Arte
1 ora fa:Corigliano-Rossano centro di un importante convegno europeo sulle comunità energetiche
2 ore fa:«Fratelli d'Italia partito più votato tra i giovani»: le parole di Gioventù Nazionale

A quattro anni dalla tragedia del Raganello, Civita ricorda le dieci vittime

1 minuti di lettura

CIVITA - La comunità di Civita non dimentica le dieci vittime della Tragedia del Raganello, e le ricorda attraverso una messa sabato, 20 agosto, a quattro anni da quel nefasto giorno.

Durante la liturgia si ricorderanno i nove escursionisti e una guida, che furono travolte nel torrente Raganello da un’onda di piena anomala, mai avvenuta, o se avvenuta non a memoria d’uomo. 

L’intera la comunità civitese, l’amministrazione comunale e la parrocchia Santa Maria Assunta si riuniranno in preghiera davanti all’Altare della misericordia divina per innalzare una sentita preghiera per le 10 persone decedute quel nefasto giorno. La Divina Liturgia si terrà presso la Chiesa Parrocchiale “Santa Maria Assunta”, alle ore 9.00.

«Anche quest’anno, a distanza di quattro anni, l’amministrazione comunale, la comunità parrocchiale e l’intera comunità di Civita – ha dichiarato il primo cittadino del borgo italo–albanese, Alessandro Tocci - intendono ricordare le dieci persone che persero la vita quel terribile e indimenticabile giorno. Quanto avvenne quel nefasto lunedì pomeriggio è per noi qualcosa di indelebile. Non lo dimentichiamo.  E’ un ricordo che porteremo sempre con noi così come saremo sempre vicino al dolore dei familiari delle dieci vittime».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.