1 ora fa:Anche i docenti di diritto umano vogliono il giudice Gratteri alla guida della Procura nazionale Antimafia
1 ora fa:Ossessionava la compagna, stalker condannato dal tribunale di Castrovillari
12 minuti fa:Eccezionale grandinata nella Sibaritide, Coldiretti chiede immediata ricognizione dei danni
14 ore fa:Inizio del Ministero Pastorale di Monsignor Maurizio Aloise, ecco l'omelia
42 minuti fa:Miss Hitler, difesa dall’avvocato Francesco Nicoletti, non risponde al gip
57 minuti fa:Santa Messa inizio Ministero Pastorale Mons. Maurizio Aloise
1 ora fa:La Città dei giovani e delle donne riletta attraverso Boccaccio
1 ora fa:Regionali, Angelo Broccolo sarà candidato nella lista di Mimmo Lucano
15 ore fa:Cariati, l’estate è alle porte e «all’Ospedale continua a diminuire il personale»
14 ore fa:Giubileo per la Parrocchia “Stella Maris”, cinquant’anni dalla sua istituzione

Il pronto soccorso di Cariati rischia di collassare: pronto ad andar via un altro medico

1 minuti di lettura

CARIATI - «La paventata mancanza di una ulteriore unità medica nel Punto di Primo Intervento (PPI) di Cariati creerebbe innumerevoli disagi, disservizi e ripercussioni sull'andamento dell'importantissimo servizio erogato e, conseguentemente sulle risposte sanitarie per tutto il nostro territorio».

È quanto denuncia il Sindaco Filomena Greco in una lettera indirizzata al commissario ad acta per l'azienda sanitaria provinciale (ASP) di Cosenza Vincenzo La Regina, al commissario ad acta per il Piano di Rientro Sanitario della Regione Calabria Guido Longo ed al presidente facente funzioni della Regione Calabria Nino Spirlì, esprimendo preoccupazione per la notizia, che ci si augura non venga ufficializzata, di un medico del PPI che a partire da giugno dovrebbe lasciare il proprio posto di lavoro.

«Non è più possibile – continua il primo cittadino – assistere a questo perpetrarsi di tagli e privazioni, quando invece, come istituzioni locali, siamo continuamente a chiedere interventi al fine di potenziare i servizi esistenti, in modo da assicurare un'adeguata assistenza sanitaria ai cittadini, che sono – scandisce – abbandonati a loro stessi e senza la garanzia del diritto alla salute così come sancito dalla Costituzione Italiana».

«Chiediamo in merito – conclude la Greco – un immediato intervento da parte dell'Azienda Sanitaria affinché l'unità venga prontamente sostituita senza creare ulteriori disagi e pericoli».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.