8 ore fa:Dimore storiche, Amarelli: «Bisogna investire di più sul patrimonio calabrese»
10 ore fa:La Calabria protagonista di “Borghi da Raccontare”
8 ore fa:Pesca sperimentale sardella, la Regione replica a Martilotti: «Tutto legittimo»
6 ore fa:«Nessuno smantellamento in atto sulle piste da sci di Lorica»
8 ore fa:Castrovillari, l’associazione “Solidarietà e Partecipazione” in prima linea per la tutela e del verde pubblico
9 ore fa:Sviluppo delle aree rurali: circa sei milioni per 78 comuni calabresi
7 ore fa:Corigliano-Rossano, approvato il protocollo d’intesa e collaborazione “Lingua migrante”
9 ore fa:Dramma della solitudine a Rossano: un giovane uomo trovato morto in casa
9 ore fa:Sanità in Calabria, De Caprio: «Quando c’è equilibrio nella governance i risultati arrivano»
8 ore fa:Ipertensione arteriosa: quali sono i fattori di rischio, i sintomi e come fare prevenzione

Emergenza Covid, Sibaritide-Pollino conta 119 nuovi positivi. 70 a Crosia e 33 a Co-Ro

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – Non accennano a diminuire i nuovi casi nella provincia di Cosenza che oggi raggiunge il picco di 323 contagiati al sars-cov2 e conta anche 4 vittime. Oggi, secondo i dati pubblicati sul sito dell’Asp provinciale, si registrano 119 nuovi casi positivi al virus nel territorio della Sibaritide-Pollino.

Torna a salire il tasso dei tamponi positivi che passa dal 18,7% di ieri al 24,3% di oggi.

L’unico dato della giornata che fa ben sperare è il numero dei guariti: +284.

Corigliano-Rossano oggi conta 33 nuovi contagiati, chiudendo così la settimana (da lunedì 5 a domenica 11) con 166 persone che hanno contratto il virus. Ma la Città più colpita dell’alto Jonio cosentino questa volta è un’altra, infatti a Crosia si registrano 70 nuovi positivi.

Gli altri casi sono così suddivisi: 8 a Castrovillari, 2 a Cariati e Spezzano Albanese, 1 a Calopezzati, Francavilla Marittima, Santa Sofia d’Epiro e Trebisacce.

Giusi Grilletta
Autore: Giusi Grilletta

Da sempre impegnata in attività per il prossimo, è curiosa, gentile e sensibile. Laureata in Scienze Umanistiche per la Comunicazione, consegue la magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l’Università degli Studi di Milano. Continua oggi i suoi studi in Pedagogia per ampliare le sue conoscenze. Ha lavorato presso agenzie di comunicazione (Lenin Montesanto Comunicazione e Lobbing) e editori calabresi (Falco Editore). Si è occupata di elaborare comunicati stampa, gestire pagine social, raccogliere e selezionare articoli per rassegne, correggere bozze e valutare testi inediti. Collabora come specialista SEO e comunicazione presso sviluppatori di siti internet. Appassionata di scrittura, partecipa a corsi creativi presso il Giffoni Film Festival e coltiva la sua passione scrivendo ancora oggi racconti (editi Ilfilorosso) che trasforma in audio-racconti pubblicati sul suo canale YouTube. Ama la letteratura, l’arte, il teatro e la cucina.