1 ora fa:Verso l'estate, basta ruspe e pulizie meccaniche sulle spiagge: la strada per la Bandiera Blu passa anche da qui
1 ora fa:Teatro a Corigliano-Rossano: tutto pronto per “Il Giocattolaio”
4 ore fa:Nuovo Pignone BH arriva a Corigliano-Rossano: al via la rivoluzione industriale nel Porto
7 ore fa:Ridefinite e confermate le destinazioni dei medici cubani nella Calabria del nord-est
6 ore fa:Il secondo Checkmate Co-Ro di scacchi conferma bissa il successo della prima edizione
5 ore fa:Oriolo è uno dei borghi più belli... «ma solo virtualmente»
2 ore fa:Al via la storica azione di ripascimento costiero di Pantano
57 minuti fa:Aggiudicata la gara per i lavori di rigenerazione urbana a Cantinella
2 ore fa: Bretella di Sibari, Papasso: «Da noi un no al progetto che isolerebbe Sibari»
6 ore fa:Ospedale Cariati, in arrivo due nuovi medici cubani ma restano le criticità

Ripristinate le telecamere sul lungomare di Trebisacce

1 minuti di lettura

TREBISACCE – Garantire maggiore sicurezza per residenti e turisti e difendere il decoro urbano da eventuali atti vandalici. Su tutto il lungomare Mariano Bianchi da oggi (lunedì 12 febbraio) hanno ripreso a funzionare le telecamere di videosorveglianza.

Lungo la passeggiata fronte mare, all’altezza del Pontile, sono in fase di completamento gli interventi di ripristino dell’installazione I LOVE TREBISACCE; la scritta che nei mesi scorsi era rimasta danneggiata a seguito di un incendio.

Nello specifico le parti in polistirolo sono state ricostruite con poliuretano espanso; saranno rasate con materiale finto rinforzato R4 per uno spessore di almeno 5 millimetri. Il tutto sarà verniciato su tutti i lati per uniformare la cromia.

Decorate con elementi che ne richiamano i colori, sono state posizionate, inoltre, 4 fioriere, elementi di arredo urbano che faranno da cornice al totem I LOVE TREBISACCE.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.