3 ore fa:Noi, Voi, e il linfonodo
1 ora fa:Strategie elettorali: dalla mossa del cavallo a quella del Re
1 ora fa:Co-Ro, finanziamento da oltre 1milione di euro per l’asilo nido comunale di via Maradea
1 ora fa:Niente voli diretti Crotone-Roma. «Una situazione imbarazzante che dovrebbe far riflettere»
2 ore fa:All’Istituto “Palma” di Co-Ro riflessione sulla Shoah attraverso l’arte
46 minuti fa:Auser Corigliano collabora con le scuole del territorio per dar vita al Bosco Urbano
46 minuti fa:La presenza dei Salesiani in città, 29 anni di attività formativa ed educativa non solo per i giovani
2 ore fa:“Diventa anche tu volontario”, un nuovo corso della Croce Rossa a Co-Ro
16 minuti fa:La Vignetta dell'Eco
5 ore fa:Dalla paura alla nascita di una nuova vita: l’ospedale Annunziata di Cosenza salva una giovane mamma e il suo piccolo

Maltempo, il Crati resta un “sorvegliato speciale”

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - «Nella giornata di sabato, su attivazione della sala operativa della Protezione Civile Regione Calabria, il Presidente dell’ Organizzazione di Volontariato “ Il Gabbiano”, Santo Barone,  unitamente ai suoi uomini, procedeva al monitoraggio del fiume Crati, stante il grave rischio idrogeologico registrato dagli idrometri in seguito alle copiose piogge riversate sul territorio, nonché al rigonfiamento del condotto fluviale, attenzionato per dagli uomini dell’associazione “Il Gabbiano”».

È quanto scrivono Barone Santo, Saverio Mazza, Misuraca Giuseppe, Carmela Cirullo, Luigi Guerrieri dell’Associazione “Il Gabbiano”.

«Le operazioni venivano svolte ininterrottamente per tutta la notte sino alla tarda serata del giorno successivo.  È doveroso ringraziare Francesco Gervasi (Protezione Civile Calabria) per l’interesse, la presenza ed il supporto alla squadra, nonché Domenico Costarella per la Pianificazione Emergenza coordinata».

«Allo stesso modo, corre l’obbligo di rivolgere un doveroso ringraziamento a Antonio Fioriglio e l’intera sala Operativa Protezione Civile Regione Calabria, che, dopo aver effettuato l’attivazione, costantemente rimanevano in contatto con l’Associazione per le informazioni, le variazioni, il coordinamento e le criticità del caso».

«Inoltre, un sentito ringraziamento è rivolto a Salvatore Lepera, a Francesco Castiglione ed all’assessore Viteritti per il costante interessamento e supporto alla squadra» concludono.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.