3 ore fa:Mister Tommaso Napoli è il nuovo allenatore del Castrovillari Calcio
2 ore fa:Bullismo e cyberbullismo, a Co-Ro un corteo di sensibilizzazione. Ecco quando
4 ore fa:Rottamazione cartelle esattoriali. «Stasi approva la nostra proposta, ma trasuda populismo»
4 ore fa:L’Aletti progetta e realizza “aule aperte”: studenti in visita a Cosenza e Tarsia
3 ore fa:Questione Tribunale, si cerca coesione politica e Stasi detta la più importante delle regole d’ingaggio
3 ore fa:Plesso Sorrento, a Crosia «avviate le procedure per individuare eventuali soprusi a danno di bambini e docenti»
5 ore fa:Andrea Renne da Amendolara a Casa Sanremo, un artista e il suo sogno
2 ore fa:La Vignetta dell'Eco
4 ore fa:«Non consentiremo lo smantellamento della sanità pubblica e della scuola pubblica statale»
38 minuti fa:A Longobucco «la casa di comunità ci sarà e sarà una grande risorsa sanitaria per il nostro territorio»

Sicurezza territorio, il Comandante dei Carabinieri ricevuto in municipio a Caloveto

1 minuti di lettura

CALOVETO – «Per un piccolo centro dell’entroterra come Caloveto, che non è sede di caserme e presìdi, la collaborazione, la sinergia, la presenza e la vicinanza delle Forze dell'Ordine contribuiscono ad elevare il senso di sicurezza ed a garantire il controllo diffuso del territorio, avvertito dalla comunità locali come condizione indispensabile per la stessa qualità della vita».

È quanto ha dichiarato il Sindaco Umberto Mazza ricevendo nei giorni scorsi a Palazzo di Città il comandante della stazione dei Carabinieri di Cropalati, Gianluca Perrone, che ha donato all’Amministrazione Comunale il Calendario Storico dell’Arma, la cui edizione 2023 è stata interamente dedicata alla tutela ambientale.

«Abbiamo avuto modo di ribadire – fa sapere il Primo Cittadino – l’importanza della questione sicurezza per la nostra amministrazione comunale così come per tutti i comuni del territorio, segnatamente delle aree interne; una delle diverse priorità che siamo chiamati ad attenzionare ogni giorno come istituzione locale e sulla quale – ha concluso Mazza – serve un sempre maggiore e più condiviso sforzo di sensibilizzazione alla legalità, soprattutto verso le nuove generazioni».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.