4 ore fa:Cosenza celebra il 75esimo Anniversario della nascita della Polizia Stradale
3 ore fa:Ponte sullo Stretto, Sofo e Nesci (FdI) chiedono di inserirlo automaticamente nella rete Ten-T
4 ore fa:Maltempo, a Co-Ro allerta gialla confermata anche per domani: resta alta l’attenzione su tutto il territorio
3 ore fa:«Dietro ogni femminicidio c'è tutto il dolore, il trauma, la solitudine e la difficoltà di chi resta»
1 ora fa:Sulla Strada Statale 106 bagarre tra le forze politiche
4 ore fa:Identità e ritorno alla terra, riparte il format "Fatti Food"
2 ore fa:La Vignetta dell'Eco
5 ore fa:Polizia, settimana di controlli: 234 infrazioni al Codice della Strada, 7 auto sequestrate e 9 patenti ritirate
1 ora fa:In Calabria le sale slot chiudano a mezzanotte
2 ore fa:Oggi è la giornata dell’Olivo. Per la Sibaritide dovrebbe essere la ricorrenza per eccellenza e invece…

Co-Ro, al via il Workshop Internazionale di Fisica nucleare e subnucleare

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO – Si sono aperti ufficialmente questa mattina i lavori del Workshop Internazionale "Diffraction & Low-x 2022" che si tiene in questa settimana presso il BV Airone Resort a Corigliano Rossano e che vede la straordinaria partecipazione di un centinaio di fisici e fisiche arrivati da tutto il mondo.

Al centro delle attenzioni del workshop, organizzato dal Dipartimento di Fisica dell'Università della Calabria insieme all'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Gruppo Collegato di Cosenza) e a The University of Kansas, le problematiche della struttura adronica delle interazioni nucleari forti e della teoria che le descrive, la "cromo-dinamica quantistica (QCD)".
I lavori, aperti dai saluti del prof. Alessandro Papa (fra gli organizzatori dell'evento), si sono concentrati sui recenti risultati teorici attinenti alla cromo-dinamica quantistica. La giornata di domani, lunedì 26 settembre, sarà dedicata ad argomenti attinenti lo spin, low x e gli stati finali adronici.
Ma non solo fisica e ricerca negli obiettivi del workshop che, per martedì 27, ha dedicato spazio anche alla promozione del territorio.

Infatti, nel pomeriggio, sono state organizzate due escursioni alla scoperta del Codex Purpureus Rossanensis e degli scavi di Sibari, passando per la conoscenza della cultura arbëreshe con la visita a Civita, dove sarà possibile osservare le bellezze paesaggistiche della catena del Pollino oltre ai caratteristici scorci del borgo, e a Spezzano Albanese anche qui alla scoperta delle tradizioni, dei luoghi e del costume tipico. A Spezzano, inoltre, gli scienziati avranno modo di assistere a un breve spettacolo musicale in lingua arbrëreshe e assaggiare alcuni prodotti tipici del posto.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.