5 ore fa:Giorgio Calcaterra percorrerà i 17 km del CoRo ProMarathon. Ecco il percorso
4 ore fa:A Camigliatello prende il via la Sagra del Fungo: ecco quando
4 ore fa:Invitalia presente al Jazz'Inn 2022 per sostenere chi propone un’idea di impresa
7 ore fa:Crisi economica, l'Amministrazione comunale di Frascineto "tiene a bada" la pressione fiscale
6 ore fa:A Co-Ro utilizzare gli impianti sportivi sarà più conveniente: ecco le nuove tariffe
1 ora fa:Canna, per Antonio Turchitto (Fratelli d'Italia) il borgo montano ha "Svoltato a destra"
4 ore fa:«I cassanesi hanno premiato la buona politica. Tanta astensione ma risultato storico»
5 ore fa:Rapine alle poste, il monito del Prefetto di Cosenza a Pt: «Nessun arretramento nei territori periferici»
7 ore fa:«Grazie... comunque vada» le parole senza rassegnazione di Enza Bruno Bossio
2 ore fa: “Centro storico in festa”, domenica l'appuntamento della settima Stagione concertistica

Presentato alla Regione il “Corso di sensibilizzazione sulla lingua dei segni italiana”

1 minuti di lettura

CATANZARO - «Oggi presentiamo quest’iniziativa che promuove all’interno della Regione Calabria la sensibilizzazione all’utilizzo della lingua dei segni».

Lo ha detto l’assessore regionale al Personale e alle Risorse umane, Filippo Pietropaolo, nel corso della conferenza stampa durante la quale è stato illustrato il “Corso di sensibilizzazione sulla lingua dei segni italiana”.

Presenti, insieme ai rappresentanti dell’Ente nazionale per la protezione e l’assistenza dei sordi, il presidente Antonio Miriello e il segretario Daniele Lettieri.

«L’iniziativa, indirizzata al personale regionale - ha specificato Pietropaolo -, punta ad una sensibilizzazione sul tema, ma anche come premessa verso un futuro e più articolato corso di formazione. La lingua dei segni nel 2021 è stata approvata come lingua ufficiale dal Parlamento Italiano, e questo primo corso ha lo scopo di incentivarne la comprensione».

Il presidente Miriello ha evidenziato che “si tratta di un corso molto importante che la Regione Calabria organizza per i propri dipendenti. Probabilmente il primo in Italia. Grazie al presidente Roberto Occhiuto e all'assessore Pietropaolo che hanno accolto favorevolmente l'iniziativa. L'assessore ha mostrato una grande sensibilità nei confronti dell'argomento. Ci sono dei dipendenti regionali sordi che utilizzano la lingua dei segni e che hanno notevoli difficoltà nella comunicazione, quindi questo corso è necessario per avvicinare i dipendenti alla relazione tra persone con questa problematica”.

Il segretario Lettieri ha parlato di «un’iniziativa fortemente voluta e accolta con favore dalla Regione».

In collegamento ha inoltre partecipato all’incontro con la stampa la responsabile del procedimento Alessandro Magro.

 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.