1 ora fa:Maltempo, a Co-Ro è attivo il monitoraggio del territorio: particolare attenzione al Crati
16 ore fa:Centro storico di Rossano: cambia la viabilità in occasione della festa di San Nilo
56 minuti fa:Incidente sulla Statale 534: scontro tra due auto su un asfalto viscido
12 ore fa:Laurenzano è il miglior giovane libero d'Europa e trascina l'ItalVolley alla vittoria
2 ore fa:Allerta meteo, a Policoro scuole chiuse
2 ore fa:Il successo del Movimento in Calabria «merito anche del lavoro fatto in Regione»
18 ore fa:Co-Ro, al via il Workshop Internazionale di Fisica nucleare e subnucleare
17 ore fa:Maltempo, domani allerta “arancione” per 111 Comuni del cosentino
3 ore fa:La consacrazione di Rapani, l’exploit di Baldino e la rincorsa d’onore di Papasso
17 ore fa:A Co-Ro un lunedì tra musica e arte: in concerto il cantautore Francesco Baccini

Il calvario dei vaccinandi nel PalaBrillia: «Intrappolati per ore»

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - «Il centro vaccinale hub di Corigliano-Rossano è da chiudere immediatamente. Con grande rammarico siamo a denunciare l'ennesima vergogna del nostro sistema sanitario. Numerose infatti ci giungono le segnalazioni riguardanti la vergognosa situazione che si sta vivendo in queste ore al centro vaccinale hub "PalaBrillia"».

È quanto scrivono in un post su Facebook del gruppo “Osservatorio permanente di Co-Ro” che così continua: «Accade così che numerosi cittadini, regolarmente prenotati attraverso l'apposita piattaforma, vengono letteralmente "trattenuti' all'interno del centro per lunghe ore senza la possibilità di poter usufruire di decorosi servizi igienici e di un punto ristoro, fosse solo per approvvigionarsi di semplice acqua. I bagni, sporchi di escrementi e rifiuti, sono anche al buio e rappresentano l'emblema della vergogna più assoluta ove si mette a rischio anche l'igiene e la salute pubblica con assoluto "menefreghismo" tipico locale».

«A nulla, - si legge nel post - ci riferiscono, è valso rivolgersi al Responsabile del Centro Dottor Rocco Cataldo Romeo il quale, orgoglioso, mostrava al suo apparecchio telefonico un messaggio WhatsApp ove gli riferivano da "Cosenza" che al Palabrillia ieri vi fossero solo 8 prenotati. Evidentemente il Dottor Romeo, già gravemente "distratto" e noncurante per le condizioni dei servizi igienici del Centro che lui dirige, non riesce proprio a comprendere che gli hanno rifilato un "pacco"».

«La cosa più grave è stata che, nonostante gli sia stato riferito da decine di persone, regolarmente prenotati, che i non prenotati erano con loro in coda avendo, prelevato il famoso "numeretto", lo stesso Responsabile ha continuato a fare "spallucce" rischiando, più di una volta, di far scoppiare una rissa» concludono.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.