2 ore fa:Caro energia, Loizzo ad Amarelli: «Lega impegnata per ridurre costi a imprese e famiglie»
17 minuti fa:Il calabrese Gianluigi Greco nominato nuovo presidente dell’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale
1 ora fa:Anche Noè (Dc) si congratula con Ranieri Filippelli
1 ora fa:Addio al fumettista cosentino Michelangelo La Neve. Firmò Diabolik
47 minuti fa:La Corigliano Volley continua il suo "tour alla ricerca di talenti"
2 ore fa:Michele Sapia confermato segretario generale di Fai Cisl Calabria
2 ore fa:Trento (Cariati Unita): «I cittadini potranno richiedere annullamento fattura idrica anno 2017/18/19»
3 ore fa:Cassano, l'appello di Garofalo all'Amministrazione: «Bisogna tutelare e mettere in sicurezza i Comignoli»
3 ore fa:Approvato il Piano Operativo 2022 del Reparto dei Carabinieri Forestali “PN Sila”
32 minuti fa:Controlli e denunce dei Carabinieri Forestale: rinvenute opere edili abusive e occupazione di suolo demaniale

A Longobucco «mancano medici mentre aumentano i casi covid»

1 minuti di lettura

LONGOBUCCO - «Mancanza di medici in un momento di forte impennata del covid 19. Sono tantissimi i casi, fino ad ora accertati tra tamponi igienici e molecolari, e anche due ricoverati. I casi sono concentrati nel centro di Longobucco, pochi nelle frazioni. Tra questi risulta anche un medico di famiglia che per forze di cose non può esercitare la professione».

È quanto si legge in una nota stampa della Cgil Longobucco che così continua: «Tutto resta caricato su due medici di base che naturalmente non possono sopportare un carico di lavoro di tali dimensioni, a questo si aggiunge la oramai conclamata assenza della guardia medica dal mese di Marzo».

«L'unico provvedimento è la chiusura al pubblico degli uffici comunali e una ordinanza che prevede la mascherina in pubblico. Provvedimenti non sufficienti a circoscrivere il problema. Necessario intervenire con determinazione sui vertici dell'Ssp per ripristinare  la guardia medica e il servizio specialistico al poliambulatorio» conclude.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.