3 ore fa:Viaggio tra i Feudi della Sila Greca - Il Feudo di Cariati: dai Borgia agli Spinelli
22 ore fa:Campana, presto verrà rifatta parte della rete idrica comunale
19 ore fa:Giuseppe Pallone su Rai 2 sarà protagonista della Performer Cup
23 ore fa:Scatta la mobilitazione di Coldiretti Calabria: «Basta cinghiali e fauna selvatica»
2 ore fa:Ritorna Autori d'(A)mare: domenica 23 giugno arriva Serena Bortone
21 ore fa:Ora bisogna aprire una vertenza generazionale
20 ore fa:La Vignetta dell'Eco
5 ore fa:Odissea 2000, 30 anni di identità turistica. Montesanto: « Un modello a cui ispirarsi»
4 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
32 minuti fa:San Basile: il neo eletto sindaco Filippo Tocco vara la giunta

Co-Ro, Grillo: «Manifestare è un diritto inalienabile, altra cosa sono le violenze»

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - «Le manifestazioni sono un diritto inalienabile, ma la violenza vista ieri a Roma non ha niente a che vedere con il diritto di protestare».

Netta e dura, la presidente del consiglio Marinella Grillo prende posizione sui fatti accaduti nella giornata di ieri a Roma, quando un manipolo di facinorosi ha attaccato la storica sede della Cgil, all'interno di una manifestazione di no vax, contro il greeen pass.

«Sono intollerabili gli atti di violenza anche e soprattutto contro sedi delle istituzioni - continua Grillo - ieri in piazza non c'erano solo persone che volevano manifestare pacificamente, ma alla protesta, si sono uniti "soliti noti" che hanno approfittato dell'occasione per mettere a soqquadro Roma con quelle che sembrano modalità eversive».

«Esprimo vicinanza alle organizzazioni sindacali e ribadisco la mia posizione di cittadina di uno Stato fieramente democratico e che non si farà intimidire» conclude.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.