9 ore fa:I Sindaci della provincia aderiscono alla manifestazione per la sanità di sabato 17 aprile a Cosenza
4 ore fa:Hub Vaccinale Palabrillia: in due giorni vaccinate quasi 1200 persone
7 ore fa:Alta velocità, il leghista Calabretta punta in alto: l'obietto è Policoro-Reggio Calabria
8 ore fa:Unical, 50 anni fa la storica firma del Decreto di assegnazione da parte del presidente Saragat
10 ore fa:Emergenza Covid, duro attacco di Bevacqua (PD): «È passato un anno e la situazione è sempre la stessa»
9 ore fa:Covid, più della metà dei casi positivi della provincia sono nella Sibaritide-Pollino (+94)
8 ore fa:«In Calabria, nel 2021, si muore perché non si può essere curati»
8 ore fa:Corigliano-Rossano, i dubbi dell'Opposizione sull'autorevolezza rappresentativa dell'Esecutivo
10 ore fa:Vaccini, tra incoerenze e paradossi. Ecco la denuncia della dirigente Cerbino
7 ore fa:Al carcere di Ciminata rinvenuto un pacco di biscotti pieno di droga. Era destinato ad un detenuto

Amendolara, restituita alla devozione della comunità la statuetta del patrono San Vincenzo Ferrer

1 minuti di lettura

AMENDOLARA – È stata benedetta lunedì 5 aprile, a "Largo San Vincenzo", la statuetta del predicatore domenicano patrono di Amendolara. La sobria cerimonia presieduta dal sindaco, Antonello Ciminelli, ha inteso restituire alla devozione, della comunità di Amendolara e di tutti gli amendolaresi nel mondo, la statuetta di San Vincenzo rimossa momentaneamente a causa del rifacimento dei marciapiedi ed oggi ricollocata a dimora in una nuova nicchia, offerta dal "Gruppo San Vincenzo" promotore del tradizionale falò (fucarazzo) in Marina, quando i tempi lo consentivano e quando presto lo riconsentiranno.

È quanto si apprende da un comunicato stampa del comune di Amendolara.

«San Vincenzo guarda e proteggi da lassù questa comunità a te tanto devota - le parole del sindaco Ciminelli -.Come nostro protettore, continua a tener lontano il virus da Amendolara e intercedi presso nostro Signore affinché questa pandemia possa cessare al più presto».

Presenti, assieme ad un nutrito gruppo di cittadini, tutti con la mascherina e debitamente distanziati, anche il presidente del Consiglio Comunale, Angelo Soldato; gli assessori Paoletta Murgieri e Prospero Scigliano; il consigliere comunale, Daniele Santagata.

I sacerdoti don Vincenzo Santalucia e don Nicola Arcuri hanno benedetto l'immagine sacra, riconsegnandola di fatto e ufficialmente alla devozione.

«Davanti a questo segno, l'immagine di San Vincenzo Ferrer, simbolo di devozione e di fede, ci impegniamo a conformarci all'immagine di Gesù Cristo», il messaggio che don Nicola e don Vincenzo hanno consegnato a fedeli con la formula di benedizione.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.