57 minuti fa:Corona Maestro d’Olio 2024: i fratelli Renzo tornano a casa con l’ambito riconoscimento 
8 ore fa:Auto contro motociclisti: due feriti nel violento scontro di Cassano Jonio
3 ore fa:Corigliano-Rossano: «Apri siamo i Carabinieri» e poi lo accoltellano
22 ore fa:Verso le aziende agricole digitali anche nella Sila Greca
6 ore fa:Aggressione al vicino di casa e dinanzi agli agenti, assolto perché il fatto non sussiste
22 ore fa:La Vignetta dell'Eco
4 ore fa:Il cassanese Luigi Pascale vince il premio America Giovani
2 ore fa:Al via l'Estate a Sofferetti, tra fede e musica
5 ore fa:Cosa si dice nella Calabria del nord-est: una settimana di notizie
1 ora fa:Chiusura nefrologia, Stasi: «Ennesimo disastro targato Graziano-Occhiuto»

Lavoratore incatenato a Rossano, i sindacati smentiscono Ecoross

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - «In riferimento alle dichiarazioni rilasciate dalla società Ecoross S.r.l. I Sindacati di Uil e Cisl smentiscono quanto scritto e dichiarato dalla stessa Ecoross, in quanto la stessa quasi tutti i mesi assume personale a tempo determinato per i seguenti servizi di igiene urbano e non solo i periodi di maggiore criticità come dichiarato dall' Azienda».

È quanto dichiarano Luciano Campilongo (Uil) e Gianluca Campolongo (Cisl) in una nota stampa che così prosegue: «Nel periodo di novembre la società Ecoross S.r.l, ha assunto a tempo indeterminato, 4 unità lavorative di cui, 2 sull'area urbana di Rossano e altre due sull'area urbana di Corigliano, senza comunicare alle organizzazioni sindacali le stesse assunzioni».

«Ed è proprio qui – spiegano - che il lavoratore Vincenzo Morrone, vistosi scavalcare dagli ultimi arrivati, ha inteso prima di diffidare la stessa Ecoross S.r.l con lettera inviata dai legali dello stesso Vincenzo Morrone alla società e al committente il Comune, in quanto questi lavoratori erano stati assunti nel cantiere di Rossano ed invece il signor Morrone vanta un diritto che gli si nega dal 2012 come pubblicato davanti la sede comunale con C2 storico».

«L'Amministrazione Comunale con il Sindaco in prima persona sono stati portati a conoscenza della situazione già dal giorno 24 Dicembre tramite una riunione svoltasi presso gli uffici della protezione civile» concludono.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.