4 ore fa:Ritorna in Calabria la nona edizione del Cicogna day della Lipu
3 minuti fa:La Calabria è uno scrigno di biodiversità. «Una carta vincente per a nostra Regione»
3 ore fa:A Rocca Imperiale la presentazione del libro “Buon Giorno, Prete”, nel ricordo di padre Domenico
2 ore fa:Urbact, dopo la visita della delegazione greca a Co-Ro le "buone pratiche" diventano modello
4 ore fa:VOLLEY - "Marathon Experience" alla fase finale
2 ore fa:Eolico off-shore, le pale eoliche potrebbero essere assemblate nel Porto di Corigliano-Rossano
1 ora fa:Mandatoriccio, attesa per i festeggiamenti di San Francesco di Paola
34 minuti fa:Servizi Sociali Cariati, indetto avviso pubblico per short list di esperti
1 ora fa:Mimmo Bevacqua presenta il suo libro “La mia forza è la moderazione”
3 ore fa:L'ex senatrice Abate rivendica quanto fatto per la Calabria

Castrovillari, un nuovo carico di vaccini. Questa volta arriva AstraZeneca

1 minuti di lettura

CASTROVILLARI - Ancora un carico di vaccini per lo spoke del Pollino che questa mattina ha ritirato nuove dosi di Moderna e anche di AstraZeneca.
Il carico è arrivato con furgoni SDA, corriere di Poste Italiane, contenente 9.300 dosi del vaccino della società farmaceutica italiana, AstraZeneca, e 3.900 dosi di Moderna. 

I furgoni sono in realtà mezzi speciali, dotati di una cella frigorifera in grado di conservare il prodotto durante il trasporto avvenuto nella notte. 
Ma non solo il "Ferrari" ha ricevuto i vaccini in questione, il carico infatti è arrivato anche a Crotone, Lamezia Terme, Vibo Valentia e Melito Porto Salvo. Nel frattempo in cittadella regionale si è discusso con i medici di base per procedere alla vaccinazione degli ultraottantenni: Spirlì ha affermato di aver riscontrato grande professionalità ed ha reso noto di aver concordato con i medici il documento che regola la procedura di vaccinazione per la fascia d'età più delicata.

"La collaborazione con i medici di medicina generale - ha sostenuto invece il commissario Longo - agevolerà certamente la vaccinazione e, allo stesso tempo, ci consentirà di procedere in assoluta sicurezza, rispettando tutte le regole di prudenza nella somministrazione".

Paola Chiodi
Autore: Paola Chiodi

Curiosa, solare e precisa. Laureata in Comunicazione e Dams all'Università della Calabria, ha perfezionato gli studi con un Master in Giornalismo e Comunicazione insieme alle più grandi firme del panorama nazionale. Dal copywriting e la comunicazione per il web è entrata da subito nel mondo del giornalismo televisivo, come inviata e conduttrice di format, speciali e servizi. Si occupa di eventi culturali, per i quali è responsabile dell'ufficio stampa e cura la comunicazione istituzionale di associazioni e confederazioni nazionali. La sua più grande passione è l’arte, ma adora anche il vintage e il teatro (dalla commedia all’opera).