2 ore fa:Scambio interculturale Serbia-Italia, grande successo per il progetto di Erasmus+ a Co-Ro
5 ore fa:Concluso il weekend letterario del Premio Sila
8 ore fa:Cassano Jonio, partito un massiccio intervento di bitumatura delle strade comunali
2 ore fa:Il neo sindaco di Crosia Maria Teresa Aiello sceglie la Giunta: De Vico sarà il suo vice
1 ora fa:Straface chiede la convocazione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica per Schiavonea
3 ore fa:Tra Castrovillari e Sibari per il XXIV Raduno della Fellowship Compagnia dei Cavalieri Rotariani
4 ore fa:Autonomia differenziata, Greco accusa Occhiuto: «Non è stato né leale né benevolo con la sua gente. Ha scelto gli interessi del Nord»
9 ore fa:Alta Velocità da Tarsia, si riaprono spiragli. Ora, però, serve la voce grossa di Corigliano-Rossano
1 ora fa:A Co-Ro l'evento "Come sabbia al vento" in ricordo dell'artista Pierluigi Rizzo
8 ore fa:"A te vicino, così dolce": Serena Bortone racconta l'adolescenza nella Roma borghese degli anni '80

Turismo, Falsetta (COTAJ): «Settore colpito ma bisogna reagire»

1 minuti di lettura

Guai a farsi cogliere impreparati. Questo è l’imperativo categorico lanciato da Natale Falsetta, presidente COTAJ (Consorzio Operatori Turistici della Sibaritide).  «Bisogna saper cogliere tutte le opportunità che lo Stato Nazionale, le Regioni e i Comuni stanno cercando di mettere in campo, seppur con notevoli ritardi e che talvolta si sono rivelati anche inadeguati».

Falsetta, però, chiariscae: «Quello che mi lascia perplesso è più che altro l’assenteismo della Politica sia a livello Nazionale che locale! Mai come in questo momento la Politica riveste un ruolo strategico ed essenziale. Come tutti sappiamo il governo sta elaborando la più grossa manovra economica dal secondo Dopoguerra ad oggi causata proprio da questa Pandemia, rilanciando infrastrutture sanitarie, turismo, trasporti, ambiente e digitalizzazione -Mi riferisco chiaramente al Recovery Fund di ben 209 miliardi che il Governo sta elaborando».

Parlando del localo, invece: «Nella Sibaritide noto invece un clima di assoluto nichilismo e silenzio assordante. Faccio dunque un appello ai Deputati della Sibaritide e ai Sindaci affinché riuniscano le forze Sociali e le Imprese per elaborare idee per il futuro di questo territorio. Faccio un accorato appello alla Politica del mio Territorio a prendere coscienza di come questa Calabria nel periodo della Pandemia è stata descritta nell’opinione pubblica Italiana. Abbiamo fatto ridere l’Italia intera con i vari commissari che si sono susseguiti, abbiamo fatto emergere ancora una volta che siamo ultimi in tutto! Non vorrei fossimo ultimi anche nel proporre progetti e idee per il futuro. Mai come in questa Legislatura il nostro Territorio ha avuto una rappresentanza politica così imponente: Corigliano Rossano ha 3 deputati e un Senatore; tutti nella stessa parte politica e nella maggioranza di governo questa forza politica ascolti le forze sociali della Sibaritide e si faccia interprete delle Istanze del Territorio che tanto ha bisogno di guardare al futuro».

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.