4 ore fa:Luzi e Moccia a Corigliano-Rossano per festeggiare i 10 anni della Maros
1 ora fa:Sabato 29 si riunisce il primo Consiglio comunale di Vaccarizzo
2 ore fa:Avvistamenti di "temibili" Vermocane anche nella Sibaritide. Niente panico, ci sono sempre stati!
2 ore fa:Una nuova opportunità per le piccole e medie imprese calabresi che vogliono internazionalizzarsi
3 ore fa:Proroga decontribuzione Sud, Mancuso: «Ottima notizia»
1 ora fa:L’agenzia Uva festeggia 25 anni di attività
3 ore fa:Vicenda Simet, conclusa la fase cautelare: i giudici danno ragione a Renna
Adesso:Caos durante una seduta del Consiglio Comunale a Longobucco: minacce e insulti tra cittadini e consiglieri
30 minuti fa:I figli ricordano Edi Malaj morto sul lavoro: «Scusali se parlano di te come un numero»
4 ore fa:Co-Ro, nei prossimi giorni sarà attivato il nuovo impianto idrico di Momena

Molinaro annuncia la costituzione della “Consulta Regionale Calabresi nel Mondo”

1 minuti di lettura

CATANZARO - «Con Decreto n. 4 di oggi 29 gennaio del Presidente f.f. Nino Spirlì è stata costituita la Consulta Regionale dei Calabresi nel Mondo che comprende anche le Associazioni con sede in Italia».

È quanto si apprende da una nota stampa del Consigliere Regionale della Lega Pietro Molinaro che così continua: «Sono oltre 405mila i calabresi residenti all’estero e iscritti all’AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero) oltre il 20% della popolazione residente in Calabria. Senza parlare dei milioni di oriundi che guardano alla loro terra d’origine con innato e rinnovato amore e passione».

«In una situazione di crisi generale economica e sociale – commenta - causata dalla pandemia, i calabresi nel mondo ed i rappresentanti delle associazioni, sono una grande risorsa.  La Consulta neo-costituita servirà concretamente a collegare un indispensabile ponte tra le istituzioni regionali con i calabresi promuovendo opportunità in termini di investimenti e collaborazioni con scambi di carattere culturale, turistico e commerciale».

«Di rilievo è anche la presenza dei giovani residenti all’estero. Occorre adesso - prosegue Molinaro - consolidare le reti di collaborazione, di cooperazione e di scambio tra i sistemi socio-economici e culturali della nostra regione con le comunità di calabresi promuovendo allo stesso tempo, l’immagine e la reputazione della Calabria in Italia e all’estero».

«Tra i tanti calabresi nel mondo, abbiamo eccellenze straordinarie e testimonianze di grande professionalità in tutti i campi dell’agire e del sapere umano e queste rappresentano sicuramente un nostro punto di forza da cui dobbiamo necessariamente attingere» conclude. 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.