5 ore fa:REGIONALI 2021 - Graziano Di Natale: «Consorzio di Bonifica Valle Lao nel caos. Ancora una volta dipendenti non retribuiti»
5 ore fa:Cosenza, arrestato per droga un 47enne pluripregiudicato
3 ore fa:Ospedale di Trebisacce, al via il tavolo tecnico di coordinamento per la rimodulazione del nosocomio
2 ore fa:Co-Ro in attesa, l’opposizione si chiede: «Ma la nuova Giunta il sindaco l'ha fatta, sì o no?»
44 minuti fa:RollerCup Monte Gimmella, al via la stagione agonistica del comitato calabro lucano per lo sci nordico
1 ora fa:Covid, in Calabria diminuiscono i ricoveri ma si registrano 2 vittime
2 ore fa:Nel 2020 in Calabria i consumi sono diminuiti di 3 miliardi. Per ristoranti e alberghi - 40,6%
1 ora fa:Giustizia riparativa, Castrovillari promuove percorsi per il recupero sociale di chi ha commesso un reato
29 minuti fa:Cassano, gli auguri di Papasso al Procuratore della Repubblica di Castrovillari D'Alessio
14 minuti fa:Corigliano-Rossano, Manzi torna ai domiciliari: accolta la tesi dell'avvocato Zagarese

Emergenza alluvioni, tavolo tecnico con l'assessore regionale Catalfamo

1 minuti di lettura

«In un momento così difficile per i Comuni della fascia Jonica delle province di Crotone e Cosenza colpiti dall’ultimo alluvione, oggi avviamo il tavolo tecnico con i sindaci in funzione della gestione delle attività procedurali connesse alla dichiarazione dello stato di emergenza».

È quanto ha dichiarato l’assessore regionale alle Infrastrutture, Domenica Catalfamo, in apertura dei lavori del tavolo tecnico permanente con i primi cittadini di Crotone, Strongoli, isola Capo Rizzuto, Rocca di Neto, Cirò Marina, Corigliano Rossano, convocato dalla Protezione civile regionale.

LA DICHIARAZIONE DI CATALFAMO

«Oggi mettiamo in atto l’impegno di supportare i sindaci nelle attività post alluvione, assunto – ricorda Catalfamo –, insieme a tutta la Giunta regionale, il giorno in cui abbiamo partecipato al Consiglio comunale di Crotone, convocato subito dopo gli eventi eccezionali dello scorso mese di novembre».

«In questo primo incontro operativo – specifica l'assessore – ci occuperemo degli aspetti che riguardano i lavori pubblici, con interventi per il recupero e il ripristino dello stato dei luoghi. Su tutti gli altri aspetti saranno convocati specifici tavoli coordinati dai rispettivi assessorati».

«Vogliamo supportare le amministrazioni colpite – evidenzia infine Catalfamo – perché è necessario intervenire in maniera concreta e con immediatezza per consentire ai Comuni di fruire dei finanziamenti attraverso le procedure coordinate dalla Protezione civile. Un iter che, anche attraverso il tavolo tecnico avviato oggi, consentirà di agire in maniera sinergica ed efficace. La Regione Calabria è accanto ai Comuni».

Alla riunione è intervenuto il capo struttura della Uoa Protezione civile, Antonio Nisticò. Presenti anche i dirigenti del dipartimento regionale Infrastrutture e diversi tecnici comunali.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.