4 ore fa:REGIONALI 2021 – Guccione (Pd): «Il Tavolo Adduce certifica lo stato di coma profondo della sanità calabrese»
1 ora fa:Co-Ro in attesa, l’opposizione si chiede: «Ma la nuova Giunta il sindaco l'ha fatta, sì o no?»
4 ore fa:Co-Ro, crisi a un bivio: ecco tutte le strade di Stasi e nessuna torna indietro
4 ore fa:Cosenza, arrestato per droga un 47enne pluripregiudicato
4 ore fa:San Nilo, a Co-Ro quattro giorni tra liturgia, itinerari, rievocazioni cortei e mercatini
1 ora fa:Ospedale di Trebisacce, al via il tavolo tecnico di coordinamento per la rimodulazione del nosocomio
35 minuti fa:Nel 2020 in Calabria i consumi sono diminuiti di 3 miliardi. Per ristoranti e alberghi - 40,6%
25 minuti fa:Covid, in Calabria diminuiscono i ricoveri ma si registrano 2 vittime
4 ore fa:REGIONALI 2021 - Graziano Di Natale: «Consorzio di Bonifica Valle Lao nel caos. Ancora una volta dipendenti non retribuiti»
4 ore fa:Prospettive di sviluppo sostenibile in Calabria: ne discute il Club Rotary “Rossano Bisantium”

Commercio, M5S: «18 milioni di euro per le attività artigianali e commerciali dei piccoli comuni calabresi»

1 minuti di lettura

 «Il provvedimento che dispone l'erogazione di 210 milioni di euro, per il triennio 2020-2022, rivolti al sostegno delle attività economiche, artigianali e commerciali dei comuni delle aree interne è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale: alla Calabria sono destinati oltre 18 milioni di euro.  Le risorse, importante aiuto per i 244 piccoli centri calabresi che lo riceveranno, potranno essere usate dai comuni fino a 5.000 abitanti in modo da mettere in campo azioni di supporto economico in favore di piccole e micro imprese e per contenere così l'impatto negativo causato dalla pandemia».

Lo affermano in una nota i portavoce del Movimento 5 Stelle Anna Laura Orrico, Laura Ferrara, Elisa Scutellà, Giuseppe Fabio Auddino, Alessandro Melicchio, Massimo Misiti e Riccardo Tucci.

«L'Italia - proseguono i parlamentari pentastellati – e la Calabria in particolare, hanno il proprio sistema nervoso costituito da piccoli centri e borghi. Stiamo parlando, infatti, di una platea di 3.101 comuni in tutto il Paese per una popolazione complessiva di oltre 4,1 milioni di persone e di 244 comuni in Calabria. Il contributo medio si attesta sui 43.000 euro per un comune con meno di mille abitanti, 71.000 euro per quelli delle fasce intermedie (tra 1000 e 2000 abitanti), 100.000 euro (tra 2mila e 3mila abitanti) e 142.000 euro per i comuni con una popolazione compresa tra i 3mila e i 5mila abitanti. Il provvedimento – conclude la nota -  è una ulteriore opportunità di soccorso concreto alle imprese artigianali e del commercio calabresi che svolgono servizi di utilità pubblica e di prossimità: ancora più importanti dal punto di vista sociale, perché vanno incontro alle esigenze della popolazione, che ha riscontrato maggiori difficoltà a spostarsi specie nella fase di emergenza sanitaria. Queste risorse, pertanto,  rappresentano un passo in avanti per la rinascita dei piccoli centri calabresi che rendono unica la nostra regione». 

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.