14 ore fa:Salimbeni sui ritardi relativi ai progetti PinQua: «Non abbiamo più tempo, serve una task force»
14 ore fa:Ufficio Postale a Mandatoriccio, presto una sede temporanea
13 ore fa:Ad Alessandria del Carretto nasce il Museo alessandrino delle Maschere
53 minuti fa:La Commissione Europea promuove col massimo dei voti la "Notte della Ricerca" Unical
13 ore fa:VOLLEY FEMMINILE - La Caffè San Vincenzo è vincente anche in Coppa Calabria
12 ore fa:Elezioni comunali a Co-Ro, il passo avanti di Azione che punta tutto su Mattia Salimbeni
11 ore fa:Il miraggio di un ospedale
1 ora fa:Il Pd di Co-Ro sull’alta velocità ferroviaria in Calabria: «Bisogna perseguire il progetto originario»
23 minuti fa:Il senatore Rapani (FdI) presenta un disegno di legge sul dissesto idrogeologico
2 ore fa:Anche oggi le piste di Lorica rimarranno chiuse a causa delle elevate temperature

VOLLEY - Campionato Under 19 Maschile, per la Co-Ro Volley quinta vittoria di fila e primato in classifica

1 minuti di lettura

Nel quinto turno d’andata del campionato Under 19 Maschile la Corigliano - Rossano Volley ha giocato in trasferta nella palestra dell’IIS “Silvio Lo Piano” di Via Marinella a Cetraro Marina contro la Don Russo. Una vittoria schiacciante: un 3-0 in meno di un’ora che non ha lasciato dubbi.

«I tirrenici - riporta la nota della cronaca - si dispongono con Francesco Piazza e Paolo Iorio in diagonale, Ludovico Orlando e Francesco Stefanelli al centro, Samuele Brusca Luca Occhiuzzo ai lati, Gabriele Occhiuzzo libero. Gli jonici rispondono con Francesco Gabriele alzatore con Emanuele Vulcano opposto, Paolo Alberto Salatino e Paolo De Angelis in banda, Natale Cerza e Cristian Ponte al centro, Emanuele Baffa libero.  Nel primo set gli otto punti consecutivi sul servizio di Paolo De Angelis mettono già una seria ipoteca sulla vittoria. Infatti, si chiude sul 25-16. Entra anche Alessandro Grosso. Nella seconda frazione parte ancora alla grande il team ospite ed è il solito Paolo De Angelis a creare scompiglio in battuta con 6 punti di fila. Poi, sull’11-7, i 9 servizi consecutivi di Natale Cerza chiudono di fatto le ostilità e finisce sul 25-9. Anche la terza frazione scivola via senza patemi per gli arancioni: dopo un iniziale equilibrio, sono le sette battute di fila di Francesco Gabriele a cambiare l’inerzia. Vince la formazione ospite per 25-13. Ora gli jonici balzano in testa alla graduatoria con un punto di vantaggio sul Belvedere. E si sogna…»

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.