8 ore fa:Cicogna bianca, nidificazione a rischio per attività di addestramento di cani da caccia
3 ore fa:Antonello Graziano è il nuovo vicepresidente nazionale di Federsanità
7 ore fa:Cassano, Guerrieri: «Lavoriamo a una lista di partito per le prossime elezioni comunali del 2025»
8 ore fa:Straface sarà sia consigliere comunale a Co-Ro che consigliere regionale
7 ore fa:Zes unica, Coldiretti: «Bene estensione del credito alle imprese agricole che trasformano e commercializzano»
9 ore fa:Cassano Jonio, al via i lavori di messa in sicurezza di località Grotta della Rena
4 ore fa:Post voto. Ad Acquaformosa volano le poltrone dai balconi del Comune ma la neo sindaca smentisce
10 ore fa:Elezioni, Tavernise (M5s): «Sul territorio siamo forza concreta »
6 ore fa:A Corigliano-Rossano arriva Roberto Emanuelli
4 ore fa:Degrado alle Terme di Spezzano Albanese: «Una storia di malagestione che dura da anni»

Grande successo per il super stage di tennis del maestro nazionale Andrea Nociti

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - Grande successo di partecipazione per gli stage di tennis ad alto rendimento che si sono tenuti al Tennis Padel Cclub San Paolo di Corigliano-Rossano e CT Altomonte diretti dal maestro nazionale FITP Andrea Nociti in collaborazione con gli insegnanti dei circoli ospitanti.

«Nei cinque giorni Rossanesi - riporta la nota - abbiamo avuto il piacere di ospitare atleti under di notevole interesse a livello provinciale, regionale e nazionale. In particolare, ha collaborato con il maestro Andrea Nociti il caro amico e istruttore FITP di secondo grado Mauro Foggia che ha accompagnato la figlia Sofia atleta under 10 tra le migliori in Italia che si è allenata con le migliori ragazze della provincia di Cosenza: Aurora Sapia e Ginevra Anna Cervo. Per lo stage tenutosi ad Altomonte con l'aiuto del responsabile e istruttore FITP di primo grado Giuseppe Gallicchio che ha collaborato attivamente si è riscontrato un ottimo gruppo di minitennis (fase del percorso formativo essenziale per l'avviamento al tennis) base per la costruzione di un roseo futuro tennistico sia nel settore femminile sia in quello maschile. La passione, l'entusiasmo e la competenza dei due presidenti Roberto Sapia e Giuseppe Gallicchio - concludono - hanno reso possibile la realizzazione di questo progetto». 

Rita Rizzuti
Autore: Rita Rizzuti

Nata nel 1994, laureata in Scienze Filosofiche, ho studiato Editoria e Marketing Digitale. Amo leggere e tutto ciò che riguarda la parola e il linguaggio. Le profonde questioni umane mi affascinano e mi tormentano. Difendo sempre le mie idee.