17 ore fa:CorriCastrovillari, Mimmo Ricatti conquista il campionato Master di mezza maratona di Genova
13 ore fa:Revival dance '90 a Terranova da Sibari, storia di mondi a confronto
17 ore fa:Il Senato istituisce gli albi per le professioni in ambito educativo
16 ore fa:La Senatore Vini trionfa al Vinitaly come Miglior Rosè Biologico
12 ore fa:Sibari-Co-Ro, Simonini convoca la Conferenza dei Servizi decisoria sul Pfte
14 ore fa:Trebisacce: giro di vite della Polizia stradale
16 ore fa:Castrovillari, gli studenti dei Licei Classici premiati con l’Incusa di Sibari
11 ore fa:«Sogno una città a misura di giovani che ci permetta di restare»
15 ore fa:Musumeci a Corigliano-Rossano per il convegno su politiche del mare ed economia calabrese 
13 ore fa:Azionariato popolare nel calcio: un Ddl potrebbe aprire alla partecipazione dei cittadini

Co-Ro Futura, elettrificazione jonica: «Altro che successo, i lavori dovevano essere chiusi già da 4 anni»

1 minuti di lettura

CORIGLIANO-ROSSANO - In risposta all'ultimo proclama, arrivato ieri, sulla ferrovia jonica, in cui si annuncia la fine dei lavori nel 2026, interviene il Movimento Civico Corigliano-Rossano Futura ricordando, invece, che i lavori sarebbero dovuti terminare nel 2022, a ciò aggiungendo che si sarebbero dovuti elimare anche tutti i passaggi a livello.

«Quel che ora vogliamo rimarcare - si legge nella nota stampa di Corigliano-Rossano Futura - è l'assenza totale di una strategia che porti tutto l'arco jonico, da Crotone a Rocca Imperiale, fuori dal medioevo dei trasporti. Forse che quest'area, la più ricca e dinamica della Calabria, non abbia diritto ad una mobilità eguale al resto del Paese?»

«La questione oltre che seria è drammaticamente urgente. Per questo richiamiamo le nostre rappresentanze regionali e nazionali alle loro responsabilità. Se il nuovo tracciato dell'alta velocità non sarà la Praia-Tarsia , sarà la morte dello jonio. A questa questione ne vanno aggiunte altre tre anche esse urgenti: la bretella di Sibari, necessaria a efficientare il collegamento jonio-tirreno, la connessione ferroviaria con il porto di Schiavonea ed infine il collegamento ferroviario con l'aeroporto di Crotone». 

«Queste le urgenze. Queste le questioni sulle quali chiediamo risposte ed impegno non solo alla rappresentanze elettive ma anche ai governi regionale e nazionale» concludono.

Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.