1 ora fa:Gli studenti di Morano a scuola di legalità con i carabinieri della compagnia di Castrovillari
4 ore fa:All’Istituto “Palma” di Co-Ro riflessione sulla Shoah attraverso l’arte
4 ore fa:Co-Ro, finanziamento da oltre 1milione di euro per l’asilo nido comunale di via Maradea
2 ore fa:Fusione Cassano-Castrovillari, quali sono le reali motivazioni alla base di questo lungimirante progetto?
3 ore fa:Strategie elettorali: dalla mossa del cavallo a quella del Re
1 ora fa:I Ciommetti, due giovani dall'animo antico che profuma di tradizione: la loro vita da osti
2 ore fa:La Vignetta dell'Eco
3 ore fa:La presenza dei Salesiani in città, 29 anni di attività formativa ed educativa non solo per i giovani
3 ore fa:Auser Corigliano collabora con le scuole del territorio per dar vita al Bosco Urbano
4 ore fa:Niente voli diretti Crotone-Roma. «Una situazione imbarazzante che dovrebbe far riflettere»

Sant'Angelo: dissuasori all'Anfiteatro Rino Gaetano

1 minuti di lettura
Anfiteatro Rino Gaetano, sono stati completati gli interventi di manutenzione e messa in sicurezza del percorso pedonale e ciclabile dell’area sul lungomare Mediterraneo. È quanto fa sapere il Sindaco Flavio Stasi sottolineando che si è reso necessario installare dei dissuasori all’ingresso dell’area attrezzata per impedire a mezzi non consentiti e più pesanti di accedere all’area strettamente pedonale. L’ufficio manutenzione, in particolare, è intervenuto per ripristinare la copertura della pista e adeguare la tubazione sottostante, rendendo di nuovo fruibile e sicuro il tratto. Il Primo Cittadino coglie l’occasione per informare che sono stati avviati anche i lavori per la ristrutturazione dello stabile che si trova sul lungomare di Schiavonea e che ospiterà la sezione della Polizia Municipale
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.