3 ore fa:Un'estate al mare anche per i nostri amici a 4 zampe!
3 ore fa:Cariati, E-state in fiera dal 29 giugno al 15 settembre sul lungomare Colombo
3 ore fa:COSA SUCCEDE IN CITTA - 3,2,1... È arrivata l'estate. Siamo pronti?
5 ore fa:Agostinelli è presidente dell’Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio
4 ore fa:Facoltà di Medicina all'Unical: si parte già dall'anno accademico 2021-2022
3 ore fa:Bomba incendiaria nel cantiere della scuola di Nubrica, ferma condanna dell'Amministrazione comunale
5 ore fa:Covid, in Calabria si contano 77 nuovi positivi - TUTTI I NUMERI DEL CONTAGIO
3 ore fa:«I Livelli essenziali di assistenza (Lea) in Calabria sono sotto la media. Necessario intervenire»
2 ore fa:Trebisacce, nuovi dubbi e interrogativi sulla riapertura dell'ospedale Chidichimo: «Penalizzato»
5 ore fa:Statale 106, incidente a Frasso Amarelli: centauro e automobilista feriti

Rossano, operai licenziati servizio Verde Pubblico, sul tetto della sede Polizia Municipale, minacciano di buttarsi

1 minuti di lettura
Rossano, due operai  licenziati del Servizio Verde Pubblico, sul tetto della sede della Polizia Municipale, minacciano di buttarsi. La protesta è dei dipendenti coop dopo fine appalto. Sono saliti di nuovo sul tetto della sede della Polizia Municipale di Rossano e minacciano di lanciarsi nel vuoto se non avranno risposte sul loro futuro occupazionale.Si tratta di due lavoratori, sposati e con figli, fanno parte dei 12 operai licenziati a settembre da una cooperativa dopo la scadenza dell'appalto. Già a maggio scorso tre operai erano saliti sul tetto per chiedere di continuare a lavorare, ma il Comune aveva fatto sapere che nessuna ditta aveva risposto alla gara d'appalto indetta. Successivamente la coop si è aggiudicata l'appalto per soli tre mesi. I colleghi dei due lavoratori stanno manifestando davanti alla sede della Polizia Municipale e chiedono di essere ricevuti dal Commissario Prefettizio, Domenico Bagnato per avere risposte sul loro futuro occupazionale. Sul posto i Vigili del Fuoco, la Polizia di Stato ed i Carabinieri.(ANSA).
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.