2 ore fa:Anche Garofalo tuona contro l'Autonomia Differenziata
1 ora fa:Allerta caldo, le raccomandazioni del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria
33 minuti fa:Iacucci e Bevacqua d’accordo con Occhiuto: «l’Autonomia Differenziata è un errore»
2 ore fa:Affidato l'incarico di redazione del Piano della Toponomastica del Comune di Cassano
2 ore fa:Lavoro e sicurezza, iniziativa interregionale della Cisl: "Conoscere per prevenire e tutelare"
53 minuti fa:All'Odissea2000 si fa anche educazione alimentare con tanti piatti di qualità
1 ora fa:La vicenda della Baker&Hughes «diventi una questione politica seria»
13 minuti fa:Addio a Ugo Striano, un punto di riferimento per la sanità jonica
3 ore fa:Vaccarizzo, partono i lavori di ammodernamento della Strada Provinciale 180
1 ora fa:"Per la Rinascita di Longobucco" denuncia il mancato rispetto delle quote di genere nella Giunta Comunale

Rapani, assistenti fisici: in caso di sperpero, fascicolo in procura

1 minuti di lettura
 

Rapani, conferenza stampa sul caso assistenti fisici

Ernesto Rapani, coordinatore regionale di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale e consigliere comunale, ritorna sul capitolo "assistenti fisici", in una conferenza stampa appositamente indetta."Nel caso si dovesse prefigurare una ipotesi di sperpero di denaro pubblico derivante da risarcimento danni non esiterò un solo istante a trasmettere il fascicolo presso la procura generale della corte dei conti". Conferenza stampa alla presenza dei consiglieri comunali Raffaele Vulcano e Maria Granieri puntando l'indice contro l'amministrazione Mascaro e la burocrazia, quest'ultima da riorganizzare.  Prodotti atti ritenuti illegittimi poiché autorizzati dal sindaco e non dal dirigente. Rapani, che annuncia di aver subito la sua settima querela, parla di forti interessi clientelari da parte di qualcuno che ha in mente di reclutare nuovo personale in ragione di una nuova società. Il rappresentante di destra ipotizza forme di negligenza e di incapacità comprovata. Si chiede una consulenza legale a un professionista di Catanzaro (pagato con soldi pubblici) quando lo stesso dirigente dell'ufficio legale è lo stesso che segue la vertenza. Ancor peggio, se si pensa, che il sindaco Mascaro è accerchiato da fior fior di professionisti anche interni alla sua giunta. In consiglio comunale si assumono gli impegni a tutela dei lavoratori e invece nella realtà accade altro. In sostanza  al Sindaco si chiede di intervenire sui dirigenti e mantenere fede agli accordi raggiunti.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.