55 minuti fa:Addio al fumettista cosentino Michelangelo La Neve. Firmò Diabolik
2 ore fa:Cassano, l'appello di Garofalo all'Amministrazione: «Bisogna tutelare e mettere in sicurezza i Comignoli»
1 ora fa:Trento (Cariati Unita): «I cittadini potranno richiedere annullamento fattura idrica anno 2017/18/19»
1 ora fa:Michele Sapia confermato segretario generale di Fai Cisl Calabria
24 minuti fa:Anche Noè (Dc) si congratula con Ranieri Filippelli
2 ore fa:Fase 2 degli Open Vax School Days: «Tutti gli istituti calabresi saranno temporanei hub vaccinali»
2 ore fa:Approvato il Piano Operativo 2022 del Reparto dei Carabinieri Forestali “PN Sila”
14 ore fa:A Caloveto continua «il calvario per avere il medico di famiglia»
1 ora fa:Caro energia, Loizzo ad Amarelli: «Lega impegnata per ridurre costi a imprese e famiglie»
14 ore fa:Emergenza processionaria, Sinistra Italiana Calabria: «La Sila sta morendo»

"Racconto calabrese" al Metropol di Corigliano fino al 22

1 minuti di lettura
L’amore di un padre, il riscatto, la giustizia da ieri e fino al prossimo 22 novembre, saranno al centro di un film in programmazione al cine-teatro Metropol, da titolo “ Racconto calabrese ”, opera prima del regista  calabrese, Renato Pagliuso, con Robert Woods, Paolo Mauro. E’ stato dunque questa pellico ad aprire  la  tanto attesa programmazione del Cinema Teatro Metropol di Corigliano, con i seguenti spettacoli: unico spettacolo ore 21,  mentre sabato e domenica ore 18,30 e ore 21. Si tratta di un film che sta ricevendo attenzione e consensi in tutta la penisola già in uscita dal 27 Ottobre nei cinema. Si tratta di una storia intensa in cui l’amore di un padre va al di là di ogni limite. Una pellicola legata alle radici della propria terra, alla famiglia e alla giustizia.
RACCONTO CALABRESE AL CINEMA DI CORIGLIANO
Il film con Robert Woods, Paolo Mauro, Marco Silani e con Chiara Conti è prodotto da Esterno giorno film production  e distribuito al cinema da West 46th films, società specializzata in film di genere e sempre a sostegno del cinema indipendente di qualità. La trama del film narra della storia di Pasquale che torna nel suo paese d’origine in Calabria dopo che il vizio del gioco lo ha allontanato dalla famiglia e lo ha reso un uomo solo e schivo. Nicola Gaffuri è un uomo onesto calunniato ingiustamente che non ha mai potuto dimostrare la propria innocenza neppure a sua figlia Concetta. Il misterioso incontro tra i due porterà Pasquale e il suo amico Lino in un incredibile viaggio “on the road” alla disperata ricerca  della verità, del riscatto e della giustizia. “Sono convinto – afferma il regista Renato Pagliuso - che ogni uomo quando muore lascia qualcosa in sospeso. E allora perché non immaginare la possibilità di “tornare” per un istante e trovare qualcuno disposto ad ascoltarti?” FONTE:LA PROVINCIA
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.