1 ora fa:Addio al fumettista cosentino Michelangelo La Neve. Firmò Diabolik
1 ora fa:Michele Sapia confermato segretario generale di Fai Cisl Calabria
2 ore fa:Trento (Cariati Unita): «I cittadini potranno richiedere annullamento fattura idrica anno 2017/18/19»
31 minuti fa:Anche Noè (Dc) si congratula con Ranieri Filippelli
1 ora fa:Caro energia, Loizzo ad Amarelli: «Lega impegnata per ridurre costi a imprese e famiglie»
1 minuto fa:La Corigliano Volley continua il suo "tour alla ricerca di talenti"
2 ore fa:Cassano, l'appello di Garofalo all'Amministrazione: «Bisogna tutelare e mettere in sicurezza i Comignoli»
14 ore fa:A Caloveto continua «il calvario per avere il medico di famiglia»
2 ore fa:Approvato il Piano Operativo 2022 del Reparto dei Carabinieri Forestali “PN Sila”
3 ore fa:Fase 2 degli Open Vax School Days: «Tutti gli istituti calabresi saranno temporanei hub vaccinali»

A Pollari i complimenti de "L'Eco dello Jonio"

1 minuti di lettura
ROSSANO – La Corte di Cassazione ha definitivamente prosciolto il generale della Guardia di Finanza Nicolò Pollari, già direttore del Sismi, per la vicenda legata al rapimento di Abu Omar. Si chiude così, una lunga maratona giudiziaria iniziata nel 2007 e culminata nella decisione della Suprema Corte che ha posto la parola fine a questa storia, prosciogliendo oltre a Pollari, anche Marco Mancini e tre agenti del Sismi. Il generale Nicolò Pollari, è cittadino onorario di Rossano dal 9 giugno 2000, allorquando, sindaco Giuseppe Caputo, il Civico consesso in una seduta solenne, conferì al generale della Guardia di Finanza, la più alta onorificenza costituita, appunto, dalla cittadinanza onoraria. In quella occasione Pollari tenne un discorso di grande respiro, anche per via della sua elevata qualificazione professionale. Pollari, infatti, fra l’altro è docente di Diritto Tributario presso le Università di Reggio Calabria e Bari. Proprio un anno dopo il conferimento della cittadinanza onoraria, il generale venne nominato direttore del Sismi. A Nicolò Pollari, le più vive congratulazioni dell’Eco dello Jonio ed i rallegramenti per la conclusione positiva della vicenda giudiziaria, che per come ha commentato lui stesso, dimostra come occorra credere nella giustizia.
Redazione Eco dello Jonio
Autore: Redazione Eco dello Jonio

Ecodellojonio.it è un giornale on-line calabrese con sede a Corigliano-Rossano (Cs) appartenente al Gruppo editoriale Jonico e diretto da Marco Lefosse. La testata trova la sua genesi nel 2014 e nasce come settimanale free press. Negli anni a seguire muta spirito e carattere. L’Eco diventa più dinamico, si attesta come web journal, rimanendo ad oggi il punto di riferimento per le notizie della Sibaritide-Pollino.